Home News Le Donatella, come è morto il padre? È polemica con il 118:...

Le Donatella, come è morto il padre? È polemica con il 118: “Ci hanno trattati male”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:39

Le Donatella, il duo musicale formato da Silvia e Giulia provvedi, sono tornate sui social ed hanno spiegato come è morto il padre e che cosa è successo durante quelle terribili ore. 

È un momento molto difficile per le giovani artiste che negli ultimi giorni hanno dovuto dire addio al loro amato papà. Le ragazze, che il grande pubblico ha conosciuto all’interno di vari programmi tv, hanno comunicato quanto accaduto tutto via social, spiegando anche il comportamento che gli è stato riservato dal 118 e lanciando una pesante accusa.

le donatella
fonte foto: Instagram

Dopo giorni di assenza giustificata, Le Donatella sono tornate a farsi vive sui social, dove sono sempre molto attive. Giulia e Silvia Provvedi hanno deciso di parlare della scomparsa prematura del loro amato papà Claudio, la cui notizia era stata data proprio dalle giovani cantanti con un toccante post su Instagram. È in questo modo che hanno salutato il genitore, ottenendo un grande affetto.

È proprio in quest’ultimo post condiviso poche ore fa nella loro storia Instagram, che le ex gieffine hanno deciso di raccontare ai loro fan come sono andate le cose e come è morto il padre Claudio. Le ragazze hanno lanciato anche un’accusa al 118, spiegando che sia loro che il papà sono stati trattati male.

Le Donatella accusano il 118: l’ultimo saluto al padre in videochiamata

Le ragazza sono intervenute suoi loro canali social ufficiali ed hanno voluto ringraziare per prima cosa tutte le persone che non le hanno mai lasciate da sole e che sono state loro vicine in questa terribile circostanza. Hanno spiegato che la sofferenza di questa perdita è enorme e inaspettata per come è successo.

Hanno poi ammesso che il padre aveva il cancro ma stava rispondendo alle cure nel modo giusto. Le Donatella hanno ammesso che il padre non è morto di tumore, ma a causare la scomparsa è stato un infarto che lo ha colpito mentre era in videochiamata con loro e con la madre. Un evento davvero drammatico.

Le ragazze hanno approfittato a ringraziare tutti i medici e i sanitari che si sono presi cura del padre nel reparto oncologico dell’ospedale e che quindi lo hanno seguito nella lotta contro il tumore. Meno gentili le parole che hanno rivolto al personale del 118 che ha soccorso papà Claudio dopo il malore.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Hanno rivelato che hanno trattato male il padre “come se fosse un ‘numero’, un’incombenza di cui liberarsi velocemente”, hanno rivelato spiazzando tutti. Hanno poi lanciato un messaggio a tutte quelle persone che si occupano di lavorare e aiutare le persone malate, suggerendo di essere più sensibili perché potrebbe succede a qualcuno di loro.

le donatella
fonte foto: Instagram