Home Musica Il “cuore matto” di Giusy Ferreri, così ha imparato a convivere con...

Il “cuore matto” di Giusy Ferreri, così ha imparato a convivere con la malattia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:37

Giusy Ferreri ha rivelato per la prima volta la malattia al cuore che ha cambiato per sempre la sua vita. Ha questa patologia da quando era molto giovane: ecco di che cosa si tratta.

È una delle cantanti che ha avuto un successo importante. Da quando ha partecipato per la prima volta ad X Factor è riuscita ad avere un escalation continuo che l’ha portata a cantare ovunque. Non tutti sanno che l’artista ha convissuto per parecchio tempo con una malattia al cuore che le ha impedito di vivere una ‘vita tranquilla’.

giusy ferreri
fonte foto: Instagram

Ormai è più di un decennio che Giusy Ferreri è sulla cresta dell’onda, una popolarità arrivata grazie al talent show che all’epoca era in onda su Rai 2. Ma la sua non è stata una storia semplice e lineare, visto che la cantante da anni deve fare i conti con una malattia al cuore che le è stata diagnosticata quando era molto giovane e ha cambiato il suo stile di vita.

A raccontare che cosa è accaduto è stata lei stessa in un’intervista rilasciata sia a Verissimo che ad Ok Salute e Benessere. In queste circostanze ha ammesso la patologia di cui soffre fin da quando era solo una bambina. Un disturbo con il quale ha imparato a conviverci per un proprio benessere personale, anche se ha sottolineato che non è stato semplice.

Giusy Ferreri malattia: colpita dalla malformazione cardiaca

Non tutti sanno che la Ferreri è nata con una malattia cardiaca conosciuta come la sindrome di Wolff-Parkinson-White. Proprio per via di questa patologia è sempre stata sotto controllo ed ha seguito uno stile di vita rigido e regolare, proprio per evitare che le sue condizioni peggiorassero in quanto aveva spesso delle tachicardie anomale.

Ma all’inizio le cose sembravano più tranquille, in quanto i medici le avevano detto che aveva un semplice soffio al cuore che era abbastanza comune tra i bambini e che quindi sarebbe scomparso nel corso del tempo e con l’arrivo dell’adolescenza. Ma per lei non è andata così, visto che ha ammesso che più faceva gli sforzi e più il “cuore si metteva a fare il matto”, ha confessato.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Proprio per questo motivo doveva condurre una vita molto tranquilla: niente educazione fisica e niente gite scolastiche. Per lei era una vera e propria sofferenza, un vero incubo dal quale è uscita parzialmente a 21 anni, quando si è sottoposta ad un intervento chirurgico di tre ore.

L’artista siciliana, che oggi ha una vita tranquilla con il marito Andrea Bonomo, ha ammesso che deve comunque stare attenta allo stress e ad una vita frenetica. Anche se ha scelto un lavoro che non le consente la tranquillità richiesta, si aiuta con la respirazione e la calma.