Home Televisione Reazione a Catena, perché i Roma Nerd sono tornati in gara? Il...

Reazione a Catena, perché i Roma Nerd sono tornati in gara? Il ricorso dopo l’eliminazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:36

In tanti si sono stupiti quando hanno visto il ritorno del trio Roma Nerd all’interno di Reazione a catena. I tre hanno fatto ricorso dopo l’eliminazione: ecco che cosa era successo.

Un vero colpo di scena quello a cui ha assistito il pubblico di Rai 1 nel corso dell’ultima puntata del game televisivo dell’estate. Dopo aver salutato il trio a metà luglio, i fan del programma si sono ritrovati i tre ragazzi ancora in gioco. Questi hanno deciso di fare riscorso contro la trasmissione per un episodio accaduto durante il gioco finale.

reazione a catena roma nerd
fonte foto: screen RaiPlay

Se c’è un programma che riesce ogni anno a conquistare una bella fetta di pubblico quello è senza alcun dubbio Reazione a catena. Il quiz televisivo è il giusto format per l’estate italiana: fresco e rilassante, ottimo da vedere insieme dopo una giornata di mare. Anche se spesso non mancano polemiche e colpi di scena, come quello che è successo proprio di recente.

I fan del quiz si sono ritrovati all’improvviso i Roma Nerd all’interno del programma. Il trio, dopo essere stato eliminato nella puntata del 15 luglio, è tornato in gioco tra lo stupore generale. Ma perché sono stati ripescati? A spiegare il motivo è stato Marco Liorni che ha sottolineato che i tre hanno fatto e vinto il riscorso e per questo sono tornati.

Roma Nerd tornano a Reazione a Catena: ecco perché hanno fatto ricorso

Nella prova finale de L’Intesa Vincente, dove di recente è successo l’impensabile, i Roma Nerd erano stati sconfitti dagli Ercolini e per questo furono costretti ad abbandonare il programma. Ma qualcosa non andò secondo le regole, tanto che il trio composto da Giada, Simone e Paolo decise di fare ricorso subito dopo l’eliminazione, perorando la loro causa.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

A rivelare la questione è stato proprio il conduttore ad inizio programma, in cui ha spiegato che il trio aveva deciso di avanzare riscorso contro gli autori del quiz. Dopo aver vinto hanno deciso di riprovarci. Ma Liorni non si è spinto oltre, non rivelando il perché i Roma Nerd hanno fatto ricorso. A questo però ci hanno pensato gli utenti social che non si sono lasciati sfuggire l’occasione di indagare.

Secondo quanto è stato rivelato da un utente Twitter, pare che gli Ercolini (gli sfidanti dei Roma Nerd nella puntata del 15 luglio) abbiano commesso un episodio irregolare, che era passato in sordina. Uno dei membri aveva premuto il tasto per fermare il tempo, gesto irregolare che era stato sottolineato da Liorni ma non aveva avuto altre conseguenze. Proprio per questo motivo i tre avevano deciso di fare ricorso e vincerlo.