Home Cinema Lutto nel cinema, se ne è andata all’improvviso

Lutto nel cinema, se ne è andata all’improvviso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:29

Un nuovo ed importante lutto colpisce il mondo della settima arte. Questa volta  a dira addio è stata una grande interprete del cinema internazionale: ecco di chi si tratta.

Ancora una volta il panorama cinematografico si trova ad affrontare una perdita importante, che di certo segna tutto il settore visto che l’attrice in questione ha contribuito al successo di diversi lavori. È venuta a mancare di recente Virginia Patton, una delle maggiori interpreti che ci siano mai state nel corso della storia.

lutto cinema virginia patton
fonte foto: AdobeStock

È di poche ore fa la notizia che l’attrice americana Virginia Patton è venuta a mancare in una residenza ad Albany, in Georgia. L’interprete aveva 97 anni ed il suo decesso è stato registrato giovedì 18 agosto. A rivelare la notizia è stata dall’agenzia funebre Matthews Funeral Home alle testate come The Hollywood Reporter.

L’interprete era conosciuta principalmente per aver preso parte al film di successo È una vita meravigliosa, riuscendo ad essere l’ultima attrice adulta in vita della celebre pellicola, oltre alla co-protagonista Karolyn Grimes che all’epoca era una bambina. Una notizia che ha lasciato di stucco tutte le persone che se la ricordano all’opera, anche se ha goduto di una lunga e soddisfacente vita.

Lutto nel cinema, morta Virginia Patton: ecco chi era

La morte della nota attrice è arrivata qualche giorno dopo che il cinema ha vissuto il lutto del celebre regista. In merito a Virginia Patton sappiamo che era nata a Cleveland ed era la nipote del generale George Patton, una delle figure principali della seconda guerra mondiale.

Nei primi anni ’40 aveva lasciato la sua città ed era partita per Los Angeles con il sogno di diventare attrice, firmando subito un contratto con la Warner Bros. Inizialmente questo contratto le permetteva solo di scegliere piccolissimi ruoli in produzioni in studio, ma anche collaborare con grandi registi. Fino al salto di qualità arrivato a metà decennio.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Dopo alcune soddisfazioni, si era ritirata dal cinema dal 1950 dedicandosi ad altro. La sua carriera è durata appena un decennio, ma è bastato tanto per farla ricordare e ascriverla nel registro dei maggiori interpreti dell’età del cinema degli anni ’40.

Poco dopo aver smesso di recitare e aver messo su famiglia, Patton divenne insegnante d’arte. È stata proprio lei che ha fondato la società Patton Corp, dedicata al settore immobiliare. Non si è mai pentita del fatto di essersi ritirata dalla recitazione ed ha sempre affermato di essere soddisfatta della sua decisione di ritirarsi dal mondo dello spettacolo.