Home Serie TV Terremoto servizi streaming, si uniscono due colossi: arriva una sola piattaforma

Terremoto servizi streaming, si uniscono due colossi: arriva una sola piattaforma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:39

Un vero e proprio capovolgimento sta per arrivare per tutti gli utenti dei servizi streaming. Due colossi hanno deciso di unire le loro forze e diventare un’unica piattaforma: ecco di quali si tratta.

È impossibile non rendersi conto che in meno di un decennio lo streaming ha rivoluzionato il mondo dell’intrattenimento. Dalle serie tv, passando allo sport, così come programmi e documentari. Sono tutti sotto l’attenta supervisione di servizi che hanno il compito di generare contenuti per i tanti utenti che si abbonano alle piattaforme. Adesso sta per arrivare una nuova di zecca che nasce dalle ‘ceneri’ di due colossi.

hulu hbo max
fonte foto: AdobeStock

I servizi di streaming hanno cambiato il modo in cui le persone guardano le serie televisive e che i fan sono molto più attivi del previsto quando si sintonizzano. Non solo gli utenti hanno a disposizione un ventaglio ampio di programmi, ma anche i produttori e le aziende delle piattaforme hanno avuto la grande opportunità di guadagnare un bel po’ di soldi dagli abbonati.

La novità dell’ultimo periodo è che HBO Max e Discovery+ si fonderanno in un unico servizio di streaming. È proprio questo che è stato annunciato giovedì 4 agosto dal capo della Warner Bros. L’amministratore delegato David Zaslav ha parlato della rivoluzione che prenderà piede per tutti gli utenti nei prossimi mesi.

HBO Max e Discovery+ si uniranno in un unico servizio di streaming: ecco da quando

E proprio pochi giorni dopo che Netflix ha annunciato il nuovo piano abbonati che arriva un’altra succulenta novità che appartiene allo streaming. È ormai ufficiale che HBO Max e Discovery+ saranno tutt’uno. La società dei media non ha rivelato un nome per la nuova piattaforma, ma è stato rivelato il periodo in cui gli utenti l’avranno a disposizione.

Pare che la piattaforma sarà lanciata negli Stati Uniti nell’estate del 2023, mentre nel resto del mondo la vedranno invece nel 2024. Questo vuol dire che bisogna aspettare ancora un anno prima di vederla negli States, mentre in Italia i tempi si allungheranno di di sicuro e si attenderanno più o meno 24 mesi.

Le attuali versioni di HBO Max e Discovery+ rappresentano un totale di 92 milioni di abbonati. Ma questa fusione spera di vedere il raggiungimento di 130 milioni di abbonati globali entro il 2025. La società sta valutando una versione gratuita e supportata dalla pubblicità della piattaforma di streaming.

Il cambiamento nella strategia di streaming è stato annunciato due giorni dopo che è stata diffusa la notizia che la Warner Bros. ha deciso di accantonare Batgirl e Scoob!: Holiday Haunt, film prodotti esclusivamente per HBO Max e autorizzati dal precedente regime aziendale. Un discorso che però era aperto già da qualche tempo e che ha portato diversi dirigenti a discuterne.