Home Televisione Massimiliano Rosolino “spaventato” dall’Isola dei Famosi: il retroscena inaspettato

Massimiliano Rosolino “spaventato” dall’Isola dei Famosi: il retroscena inaspettato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:03

Massimiliano Rosolino è tornato a parlare de L’Isola dei Famosi che lo ha visto come uno dei protagonisti. L’ex inviato ha spiazzato tutti dopo le sue dichiarazioni in merito al reality show.

Dopo aver deciso di smettere do fare le gare di nuoto, il campione olimpico è diventato un volto televisivo a tutti gli effetti. Poco dopo aver detto addio alle competizioni, si sono fatte sempre più frequenti le sue apparizioni in tv, dove ha partecipato a tanti programmi e ha adottato ruoli diversi, come l’inviato per il reality show di Canale 5.

massimiliano rosolino
fonte foto: Ansa

Massimiliano Rosolino, dopo tante e varie avventure televisione che lo hanno visto coinvolto direttamente, è stato la grande novità nella scorsa edizione de L’Isola dei Famosi, dove ha assunto il ruolo di inviato in Honduras di Ilary Blasi, che era alla sua prima esperienza nel programma, dopo diversi anni di conduzione del Gf Vip.

Come in molti sapranno, all’inizio l’ex nuotatore non era perfettamente a suo agio, ma piuttosto impacciato ed emozionato. Nel corso delle settimane, invece, si è sciolto ed è riuscito a portare e a termine il suo lavoro con grande professionalità. Ma quello che non tutti sanno è che a Rosolino era stata fatta una proposta che lo ha spaventato. Andiamo a vedere di che cosa si tratta.

Massimiliano Rosolino parla de L’Isola dei Famosi: il retroscena che nessuno sapeva

Massimiliano Rosolino ha detto addio a L’Isola dei Famosi dopo aver partecipato ed essere stato l’inviato di Ilary Blasi nella quindicesima edizione. Ma quello che non tutti sapevano è che gli autori del reality show avevano altri obiettivi per lui all’interno dello storico programma di Mediaset.

All’ex nuotatore, infatti, era stato chiesto di partecipare al reality non come inviato, bensì come naufrago. Lo ha confessato lui stesso durante l’intervista rilasciata a Super Guida Tv. Una proposta che lo ha spaventato e per questo ha deciso di declinare l’offerta che gli era stata fatta. Rosolino temeva proprio le situazioni estreme di sopravvivenza che un’esperienza del genere avrebbe comportato e che avrebbe compromesso non anche le sue condizioni fisiche.

A dir la verità, anche la partenza in Honduras come inviato hanno preoccupato notevolmente la famiglia, in particolare la moglie Natalia Titova con la quale si è conosciuta a Ballando con le stelle. La ballerina era preoccupata soprattutto per la lunga assenza e la grande lontananza del campione olimpico da casa e dalle figlie Sofia Nicole, nata nel 2011, e Vittoria Sidney, nel 2013. Ma lui ha saputo tranquillizzarla, sottolineando che non c’erano rischi per la sua salute, in quanto non era un naufrago.