Home Televisione Maria De Filippi è una furia: cacciato dopo l’aggressione dietro le quinte

Maria De Filippi è una furia: cacciato dopo l’aggressione dietro le quinte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:54

Maria De Filippi ha preso una drastica decisione. La conduttrice lo ha cacciato dopo aver saputo dell’aggressione nel dietro le quinte del suo programma. Ecco che cosa è successo e di chi si tratta.

La conduttrice si è sempre fatta conoscere per i suoi modi calmi, gentili e pacati. Ma come sappiamo bene, anche la persona più tranquilla del mondo, se stuzzicata, reagisce con veemenza. È proprio questo quanto successo in una delle puntata del dating show, dove la De Filippi ha deciso di cacciare uno dei cavalieri.

Maria De Filippi

In oltre trent’anni di televisione, Maria De Filippi si è sempre mostrata all’altezza di ogni situazione. Un carattere senza dubbio pacato, ma sicuramente non una che si lascia passare le cose davanti come se nulla fosso. E questo lo hanno capito diversi personaggio che sono passati nei suoi programmi tv, soprattutto uno dei cavalieri che sedeva nello studio di Uomini e Donne.

Durante il dating show, la conduttrice è venuta a sapere di un’aggressione avvenuta nel dietro le quinte del programma. Il cavaliere avrebbe infatti aggredito fisicamente una donna della produzione che lo stava facendo calmare, l’uomo però ha reagito con forza e brutalità. Un atteggiamento che non poteva di certo passare come impunito.

Uomini e Donne, Maria De Filippi caccia il cavaliere dopo l’aggressione

La conduttrice in questi anni si è fatta protagonista di gesti commoventi e materni, ma anche di prese di posizione ferrate. Quest’ultimo è il caso di Gian Battista, uno dei cavalieri che sedeva nello studio di Uomini e Donne nel trono over. L’uomo più di una volta è stato al centro delle polemiche, ma la goccia che ha fatto. traboccare il vaso è stato quando ha aggredito una donna della produzione.

L’evento è stato portato alla luce da Gianni Sperti durante una puntata del dating show. L’opinionista, venuto a conoscenza del fatto, ha denunciato la cosa davanti a tutti, affermando che l’uomo aveva spintonato la donna. La De Filippi, dopo aver sentito e saputo dell’aggressione, ha chiamato immediatamente la redazione e la sua collaboratrice, vittima dell’aggressione.

Una volta in studio, la donna ha rivelato che dopo la puntata era andata da Gian Battista per farlo calmare, visto che era profondamente agitato, spiegandogli che era una della redazione. Ma l’uomo non ha sentito ragioni e ha sfondato la porta del camerino. “Forse non si è reso conto che nel buttare giù la porta, mi ha dato una botta”, ha ammesso.

A quel punto la conduttrice, che non si è nemmeno confrontata con gli autori e i suoi collaboratori, ha preso in mano la situazione e ha cacciato Gian Battista dal programma, invitandolo ad uscire. Questo è uno dei tanti addii burrascosi che si sono visti all’interno del programma.