Home Televisione Amadeus come Mattarella? Ecco che cos’hanno in comune

Amadeus come Mattarella? Ecco che cos’hanno in comune

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:40

Si pensa al futuro dei prossimi Festival di Sanremo. Ci sarà di nuovo Amadeus? Dopo le sue dichiarazioni il web lo vede come Mattarella

Il Festival di Sanremo si è concluso da poco, ma è già tempo di pensare al futuro, visto l’incredibile successo della scorsa edizione. Chi sarà il prossimo conduttore e direttore artistico? Dopo le dichiarazioni di Amadeus il pubblico del web ha ironizzato vedendo in lui il nuovo Mattarella.

Amadeus

Come sappiamo, il Presidente della Repubblica è stato confermato un’altra volta. Il suo è stato un gesto onorevole, rimettendosi al servizio degli italiani dopo che non vi era uniformità nella scelta di un’altra figura da insediare al Quirinale.

Così, proprio come Mattarella, anche Amadeus ha detto qualcosa come: “Se serve ci sono, anche se avevo altri piani”. Su Twitter la foto di Ama nelle vesti di Mattarella sta spopolando in queste ore.

Dunque, chi sarà il prossimo direttore artistico? La Rai ha già fatto la sua scelta. Se consideriamo che l’ultima edizione, ma anche quella precedente, è stata un successo davvero incredibile, la risposta viene da sé.

Vediamo insieme l’annuncio fatto dalla Rai a tal proposito.

Festival di Sanremo, Amadeus sarà il conduttore e direttore artistico delle edizioni 2023 e 2024: l’annuncio della Rai

Ora è davvero ufficiale. Per la felicità di moltissimi fan il prossimo conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2023 e 2024 sarà ancora una volta Amadeus. A 59 anni ha già condotto tre edizioni della kermesse più importante a livello musicale in Italia.

Si è detto felice e onorato di aver ricevuto la proposta dell’Amministratore Delegato Carlo Fuortes e del Direttore del Prime Time Stefano Coletta. Ora che ha ricevuto tale richiesta così in anticipo può mettersi subito al lavoro per regalare un altro spettacolo degno di nota e indimenticabile. “Non vedo l’ora di iniziare”, ha detto.

Intanto, Ama ha eguagliato Mike Bongiorno e Pippo Baudo. Questi due ultimi storici presentatori sono gli unici ad aver condotto cinque edizioni consecutive. Mike lo ha fatto dal 1963 al 1967, mentre Baudo dal 1992 al 1996. Ci fu anche Nunzio Filogamo che condusse le prime quattro edizioni consecutivamente, dal 1951 al 1954.

In totale Mike ne ha presentate 11, mentre Baudo ha il record di ben 13. Anche Amadeus in futuro potrebbe raggiungere questi due mostri sacri della televisione. Certamente, sarà piuttosto difficile, ma il pubblico in questi anni ha dimostrato di amare tantissimo la kermesse da lui diretta.