Home Personaggi Francesca Fagnani compagna Enrico Mentana, l’avete mai vista?

Francesca Fagnani compagna Enrico Mentana, l’avete mai vista?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:54

Francesca Fagnani è da tanti anni la compagna di Enrico Mentana, con lui condivide anche la stessa professione.

Francesca Fagnani
foto Instagram

Questa sera di certo sarà il protagonista di una lunga maratona per i risultati elettorali, Enrico Mentana, giornalista e conduttore di Tg La7 da molti anni alla sua guida con grande successo.

Dal punto di vista privato, da molti anni, ovvero dal 2013, è legato sentimentalmente alla sua collega molto conosciuta nel mondo dello spettacolo con cui condivide anche la passione per lo stesso mestiere.

Anche lei è infatti giornalista oltre che conduttrice tv e di certo almeno una volta nella vita vi sarà capitato di vedere uno dei suoi interventi, ma andiamo con ordine e conosciamola meglio.

Francesca Fagnani compagna Enrico Mentana, una passione in comune

Francesca Fagnani proprio come il compagno Enrico Mentana è una giornalista di grande successo che da tempo è alla guida del programma Belve su Rai Due in seconda serata.

Sono una coppia molto unita ormai da tantissimo tempo ma da sempre fanno di tutto per stare lontani dal gossip evitando anche di mettere troppi scatti della loro vita privata sui social come lei stessa ha sottolineato in una sua recente intervista.

Giornalista e conduttrice, dopo la laurea in Lettere e un Dottorato è entrata in Rai nel 2001 prima nella sede di New York e poi tornata in Italia nelle trasmissioni di Giovanni Minoli e Michele Santoro.

Dal 2018 dopo diverse esperienza è diventata la conduttrice di Belve, in onda prima sul Nove e poi su Rai Due con grande successo, molto spesso è anche ospite di programmi di successo come Non è l’arena. Da Ottobre sarà anche alla guida di alcune puntate delle Iene con Nicola Savino.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Figli Enrico Mentana chi sono? Hanno seguito le orme del padre?

Non c’è niente della mia vita professionale che si possa attribuire a Enrico: lavoro da quando avevo 24 anni, ho fatto la gavetta, i successi li ho ottenuti per merito mio e gli insuccessi sono stati tutta colpa mia” con queste parole ha rivendicato la sua professione in una sua lunga intervista per Vanity Fair.