Home Televisione Cortesie per gli ospiti: è tutto finto? La verità sul programma TV

Cortesie per gli ospiti: è tutto finto? La verità sul programma TV

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:09

Programma molto apprezzato dal pubblico Cortesie per gli ospiti, in onda su Realtime. E’ tutta finzione quella raccontata in trasmissione? Scopriamolo insieme.

Cortesie per gli ospiti
Cortesie per gli ospiti

Cortesie per gli ospiti è un noto programma televisivo che va in onda dal lontano 2005 sulla rete Realtime.

Una trasmissione che nel corso degli anni ha sempre incuriosito i telespettatori, che si lasciano intrattenere da una simpatica gara che viene affrontata puntata dopo puntata da due squadre di concorrenti sempre diverse.

A giudicare le prove dei contendenti sono tre giudici, che devono dare il loro voto su abilità in cucina, ospitalità e galateo e scelta dell’arredamento della propria abitazione.

C’è però chi si chiede se il programma sia davvero un reality show come promette o in realtà sia tutto finto. Non ci resta che scoprirne di più insieme.

Cortesie per gli ospiti, è solo finzione?

Sono passati diversi anni della prima puntata messa in onda sulla rete televisiva Realtime della trasmissione Cortesia per gli ospiti.

Da allora tante cose sono cambiate, e soprattutto i giudici presenti nel cast si sono modificati col passare degli anni.

Precedentemente abbiamo visto volti come il conduttore Alessandro Borghese, Chiara Tonelli Roberto Ruspoli ecc.

Negli ultimi anni a partire dal 2018 invece fanno parte del reality i voti di Roberto Valbuzzi, Csaba Dalla Zorza e Diego Thomas.

I tre hanno delle specifiche competenze e infatti Valbuzzi è un cuoco e conduttore televisivo che si occupa dunque di dare le sue opinioni riguardo ai piatti preparati dai concorrenti.

Dalla Zorza invece è una nota food blogger che ha il compito di occuparsi di buone maniere e galateo e dà informazioni sul modo corretto di apparecchiare una tavola.

Thomas invece è un architetto e interior designer che dunque dà i suoi consigli su come sfruttare al meglio le potenzialità di una abitazione.

Questi giudici dunque hanno il compito di recarsi in casa delle due squadre di partecipanti in trasmissione e scegliere quale per loro è quella che merita la vittoria.

Sono davvero in tanti però che si sono chiesti nel corso degli anni se tale trasmissione è davvero un reality o se al contrario invece è tutto studiato a tavolino e finto.

Il programma in effetti è realmente un reality show, anche che può apparire un po’ artefatto visti i vari tagli registici che vengono fatti durante le varie registrazioni.

Tutti i concorrenti infatti devono precedentemente partecipare ad un casting inviando un proprio un modulo dove sono inserite tutte le varie informazioni personali e in cui viene inviata anche una foto di se stessi e della propria abitazione.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Diego Thomas è fidanzato? Tutto sull’architetto di Cortesie per gli ospiti

È poi la produzione che deve scegliere le personalità che possono essere maggiormente interessanti televisivamente.

Una volta scelti dunque poi si registra la puntata vera e propria e anche se le scene possono essere girate più volte, i partecipanti sono persone comuni che si impegnano davvero per poter vincere la puntata.