Home Televisione Sanremo, quanto guadagnano i cantanti al Festival? La risposta vi sorprenderà

Sanremo, quanto guadagnano i cantanti al Festival? La risposta vi sorprenderà

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:50

Quanto guadagnano i cantanti che prendono parte al Festival di Sanremo? Ecco il loro cachet: la cifra vi sorprenderà.

sanremo

In moltissimi se lo sono sempre chiesti: quanto guadagnano i cantanti che prendono parte al Festival di Sanremo?  La cifra in pochissimi, se non chiaramente gli addetti ai lavori e gli appassionati, sorprenderà tutti coloro che guardano la competizione dell’Ariston  da ormai tantissimi anni.

Una doverosa premessa: tutto quello di cui parleremo è riferito ai cantanti in gara e non, ad esempio, agli ospiti, all’orchestra, ai conduttori ed a tutti  gli ospiti che si alternano sul palco più famoso e storico d’Italia.

In tantissimi, infatti, sono soliti pensare che i cantanti in gara percepiscano un cachet, magari stellare, ma la realtà dei fatti è ben diversa.

I cantanti in gara, Nuove Proposte e Big, in realtà non percepiscono denaro per la loro presenza al Festival di Sanremo. Ecco il motivo di questa, all’apparenza, strana scelta da parte della Rai che, di fatto, non ha mai pagato nessun partecipante. Le ragioni.

Festival di Sanremo, cachet cantanti: quanto guadagnano?

Perchè i cantanti in gara al Festival di Sanremo non percepiscono alcun cachet e vengono gratis sul palco dell’Ariston? I motivi sono molteplici: innanzitutto, gli artisti in gara possono godere di un’enorme visibilità dettata non solo dalla performance in sé, che viene vista da milioni e milioni di persone ogni sera, ma anche e soprattutto dell’intero parco mediatico che ruota attorno alla gara, dalle interviste  a tutte le attività promozionali. 

Insomma, un’enorme vetrina sulla propria musica, un vero e  proprio faro che si accende e che dura ben più della settimana di gara all’Ariston vera e propria, soprattutto se si è riusciti a far breccia sul pubblico. In tal senso, Madame, Colapesce-Dimartino ed i Coma_Cose, ad esempio, nell’ultima anno, sono riusciti a trasformare un’enorme visibilità gratuita, in un’enorme fetta di pubblico mainstream conquistata.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Amadeus vola a Sanremo 2022, che ne sarà di Fiorello?

I cantanti del Festiva allora non guadagnano proprio dalla partecipazione a questa gara? Non esattamente: gli sponsor personali, infatti, potrebbero pagarli per far pubblicità ai propri marchi, ad esempio attraverso dei vestiti.

Ma non solo: se i cantanti sono anche gli autori o produttori dei brani, infatti, i diritti musicali verranno loro riconosciuti.