Home Televisione Gianni Bella come sta? La gaffe in diretta mette in allarme i...

Gianni Bella come sta? La gaffe in diretta mette in allarme i fan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:32

Gianni Bella come sta? A Oggi è un altro giorno la gaffe mette tutti in allarme, scopriamo cosa è successo.

Gianni Bella
foto facebook

E’ successo tutto pochi minuti fa in onda a Oggi è un altro giorno, il programma del pomeriggio di Rai Uno condotto con grande successo da Serena Bortone.

Le parole sono quelle di Memo Remigi, presenza fissa nel cast della trasmissione, nei confronti del suo collega cantante di grande successo in tutta la nostra Italia.

“Lui non ci sta più” ha ammesso Memo Remigi creando il panico in tutto il web da parte dei fan dell’artista e non solo. Una vera gaffe, ma scopriamo insieme come sta oggi.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Oggi è un altro giorno, è nato un amore dietro le quinte?

Gianni Bella come sta? Memo Remigi allarma i fan

Gianni Bella come sta? E’ questa la domanda che si pongono tutti i fan dell’artista e non solo sul web negli ultimi minuti di forte preoccupazione.

Il motivo è legato alle parole di Memo Remigi che proprio in diretta a Oggi è una altro giorno, il programma del pomeriggio di Rai Uno ha lasciato intendere che il cantante non ci sia più.

Ma le cose non stanno cosi, l’artista è vivo e vegeto anche se dopo l’ictus e la malattia di qualche anno fa non si dedica alla musica come faceva un tempo.

Nche senso Gianni Bella non c’è più? Cosa mi sono perso? Memo, guarda che sta ancora tra noi fino a prova contraria” sono queste le parole di uno degli utenti di twitter che molto ironico fa capire la grande gaffe del cantante fatta in diretta e forse sfuggita a molti.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Oggi è un altro giorno, Serena Bortone svela il dietrofront

Sulle sue condizioni ha anche parlato la sorella Marcella Bella in una lunga intervista per il Corriere: “dopo l’ictus aveva paura di riavvicinarsi al pianoforte, teme lo stress. Una volta ha improvvisato una melodia, l’ho registrata con il telefonino e ho coinvolto gli altri due fratelli per metterla in musica e scrivere il testo. Quella è la nostra canzone“.