Home Televisione Paolo Del Debbio, la sfuriata in diretta che è passata alla storia

Paolo Del Debbio, la sfuriata in diretta che è passata alla storia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15

Paolo Del Debbio è un giornalista che ha a cuore le vicende che racconta. Ricordate di quella sfuriata in diretta? È passata alla storia

Paolo Del Debbio
Fonte foto: Facebook

Paolo Del Debbio è un giornalista, saggista e professore universitario molto stimato ed apprezzato, attivo in televisione soprattutto su Rete 4, dove dal 2019 va in onda con il suo programma Dritto e rovescio, il talk show che analizza i principali fatti politici e di cronaca.

E proprio in questa trasmissione oggi andiamo a ricordare quel suo sfogo in diretta che ormai è passato alla storia. Era il 2020 e il giornalista Francesco Selvi denunciò di aver subito un’aggressione da parte di Beppe Grillo. Il cronista raccontò di essere stato spinto e successivamente essere caduto dalle scale con la conseguenza di un trauma distrostivo al ginocchio.

Dopo quell’incresciosa vicenda, Del Debbio commentò attonito quanto accaduto e si lasciò andare ad uno sfogo puntando il dito contro il comico ligure. Vediamo insieme quali furono le sue parole.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Paolo Del Debbio, sapete che lavoro fa la sua ex moglie Gina Nieri?

Paolo Del Debbio, lo sfogo a Dritto e Rovescio contro Grillo: sfuriata passata alla storia

Paolo Del Debbio, sapete che lavoro fa la sua ex moglie Gina Nieri?
Fonte foto: YouTube (@ La7 Attualità)

Paolo Del Debbio è uno che prende molto a cuore il suo mestiere e lo conduce con grande professionalità. In seguito alla vicenda del cronista Francesco Selvi che lo ha visto coinvolto con Beppe Grillo, il conduttore di Dritto e Rovescio si lasciò andare ad uno sfogo importante.

Spiegò con ironia che quell’episodio fu per lui molto istruttivo, in quanto comprese il concetto di democrazia orizzontale di Grillo, ovvero che “quando qualcuno non la pensa come lui, lo stende”.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Paolo Del Debbio, stipendio conduttore Dritto e Rovescio: cifre da capogiro

Parlando senza filtri, aggiunse, inoltre, che non gli era mai capitato che un politico spingesse un giornalista rompendogli un ginocchio e addirittura che l’ultima volta che era capitato successe ad un giornalista inglese vicino ad Adolf Hitler. Provenendo da un quartiere difficile di Lucca, Del Debbio rimanderebbe senza timore un altro suo cronista ad affrontare una situazione del genere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paolo Del Debbio (@dicedeldebbio)