Home Televisione Domenica In, conduttrice fuori di sé : “Mia madre non si tocca”

Domenica In, conduttrice fuori di sé : “Mia madre non si tocca”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:58

Ci sono puntate di Domenica In destinate a passare alla storia, come quando Raffaella Carrà diede di matto in diretta TV. Lo ricordate?

DOMEND

Corrado ha ideato nel 1976 Domenica In, il talk negli anni ha visto una grande alternanza di conduttori e conduttrici, cambiando spesso l’assetto del programma per renderlo sempre più attuale.

Tra i volti del piccolo schermo che hanno preso in mano le redini del talk ricordiamo Raffaella Carrà, all guida di Domenica In nel 1986 – 1987.

Eclettica e dai molteplici talenti, Raffaela intratteneva il pubblico di Rai 1 anche con musica e balli. Ricordiamo ad esempio che era proprio la Carrà a vantare la sigla del programma, Curiosità.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>>Alessandra Amoroso in lacrime a Domenica In: colpa di Emma

Raffaella Carrà, lo sfogo a Domenica In spiazza

Nel corso della sua lunga carriera Raffaella Carrà ha sempre dato prova di essere una vera professionista, preparata e dedita. Anche per questo io suo improvviso sfogo in diretta TV scatenò grande stupore nel pubblico di RAI 1.

Nella primavera del 1986 prima di andare in onda con Domenica In la Carrà apprese di essere stata accusata da un noto settimanale di trascurare la madre morente, Iris Dellutri. Una volta accese le telecamere del programma Raffaella decise di intervenire pubblicamente sulla questione.

“In questo momento il cuore mi sta abbattendo a duemila all’ora” ha detto la conduttrice, visibilmente scossa da quanto accaduto. “È una vergogna” accusa la conduttrice, spiegando di aver letto un articolo su un noto settimanale che l’ha particolarmente scossa.

Riporta notizie sulla mia vita privata, notizie inaccettabili, spiega infatti la conduttrice con visibilmente alterata dalla questione. “È un’aggressione alla quale risponderò privatamente tramite i miei legali” continua poi, ed effettivamente tra Raffaella e il direttore del noto settimanale vi fu uno scambio di querele.

“Mia madre non si tocca” conclude Raffaella al termine del suo discorso, da molti considerato un uso improprio del mezzo pubblico. Come riportato in un articolo del novembre 1986 di La Repubblica il discorso di Raffaella, seppur lecito, fu additato da numerosi esponenti politici che, pur comprendendo i sentimenti che hanno mosso la conduttrice, hanno trovato fuori luogo il suo intervento.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>Raffaella Carrà pronta a tornare con una trasmissione storica? L’indiscrezione

Umanamente è impossibile non comprendere Raffaella Carrà, accusata di trascurare sua madre, alla quale era legatissima. Iris Dellutri si è spenta nel 1987 e proprio a Domenica In la Carrà l’ha voluta omaggiare con il brano I thank you life.