Home Televisione Tu Si Que Vales nel mirino, le immagini della finale svelate da...

Tu Si Que Vales nel mirino, le immagini della finale svelate da Striscia la Notizia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:46
CONDIVIDI

Non è sfuggito ai telespettatori più attenti quanto successo e accaduto a ‘Tu Si Que Vales ‘. Giusto entrare nel dettaglio.

Tu Si Que Vales

‘Tu Si Que Vales ‘ è senza alcun dubbio uno dei programmi più seguiti e chiacchierati di questi ultimi anni della nostra televisione. A colpire i telespettatori è inevitabilmente il format, che si concentra sui talenti, molto spesso originali ed eccentrici, dei concorrenti che vi partecipano. Ci sono aspetti e dettagli che però non sfuggono ai più attenti e critici. E uno pare essere accaduto proprio recentemente. Ma di che cosa si tratta? Giusto entrare nel dettaglio e nello specifico.

LEGGI ANCHE -> ‘Tu Si Que Vales’, paura in studio: scoppio improvviso e giudici in fuga

‘Tu si que vales’, ma che cosa è successo? Qualcosa nell’esibizione non torna

Tu Si Que Vales studio

Sul palco c’è il mago e prestigiatore Andrea Paris, colui che poi vincerà la puntata, che è andata in onda sabato scorso. Il ragazzo, originario di Foligno, ha coinvolto tutti nel suo numero, sia il pubblico che i vari giudici e presentatori, tra cui Gerry Scotti. Il mentalista e illusionista ha fatto un sorta di gioco di prestigio con le carte. Il risultato di quest’ultimo sarebbe dovuto essere un qualcosa di molto specifico. Ma è davvero andata così?

LEGGI ANCHE -> Mediaset censura Belen Rodriguez a Tu Si Que Vales: il video

Il quattro di picche: questa è la carta attorno a cui doveva ruotare il tutto. E, dando uno sguardo con maggiore attenzione. si nota come tra il pubblico, non tutti hanno in mano quel fatidico numero. Insomma, qualcosa pare non aver funzionato. I dubbi non possono che sorgere. Resta il fatto che l’attore si è portato a casa un successo e una vittoria molto importante. Per il resto ci sarà da discutere e da chiacchierare. Il mondo dei social ha provato a scatenarsi e a dire la sua.