Home Televisione Roberto Giacobbo, la rinascita dopo la malattia: “Ho sconfitto il Covid”

Roberto Giacobbo, la rinascita dopo la malattia: “Ho sconfitto il Covid”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:29
CONDIVIDI

Roberto Giacobbo ha passato dei momenti davvero molto brutti durante questo ultimo periodo, ma ce l’ha fatta: ha sconfitto il Covid.

Roberto Giacobbo
Roberto Giacobbo

Roberto Giacobbo è uno dei divulgatori più conosciuti della televisione italiana. Amato e carismatico e carico di una conoscenza sconfinata, veramente invidiabile. Il conduttore del programma “Freedom – Oltre il confine”, che recentemente ha compiuto 59 anni, ha dovuto fare i conti purtroppo con una gravissima malattia: ha infatti lottato tra la vita e la morte a causa del Covid-19, la patologia che purtroppo sta colpendo purtroppo tutto il mondo.

LEGGI ANCHE -> Roberto Giacobbo, in pericolo di vita: ad un passo dalla fine

Roberto Giacobbo: “Ho sconfitto il coronavirus”

Roberto Giacobbo
Roberto Giacobbo (Getty Images)

Roberto Giacobbo è entrato nel mondo della televisione negli anni Novanta, ma forse non tutti sanno che le sue prime esperienze all’interno della Rai non sono state in qualità di conduttore, bensì come autore di programmi per ragazzi: la sua prima commissione è stata per un programma dal nome “Big!”, condotto da Carlo Conti.

Da autore come è passato dall’altra parte della telecamera? Grazie a Maurizio Costanzo nel 1999. Il tutto è avvenuto al “Maurizio Costanzo Show”: il giovane Roberto Giacobbo aveva a disposizione una manciata di minuti per parlare del libro che aveva appena pubblicato.

Contro ogni pronostico lo storico conduttore ha concesso molto più tempo al giovane giornalista. Questa apparizione ha permesso allo scrittore romano di arrivare a condurre “Stargate”, il suo primo programma.

LEGGI ANCHE -> Irene Bellini moglie Roberto Giacobbo: è bastata una cena

Dopo tantissime altre esperienze nel mondo della tv, purtroppo, ha dovuto affrontare la sua battaglia più grande: quella contro il virus che sta mettendo in ginocchio tutto il mondo.

Oggi per fortuna è riuscito a sconfiggerlo ma è stata davvero molto dura. Il noto divulgatore scientifico, come riportato da Tv Sorrisi e Canzoni in una sua intervista, aveva confessato di avere perso oltre 15 chili. Oggi, però, è forte come prima ed ha recuperato tutte le forze: è tornato ad essere felice, ma se l’è vista davvero brutta.