Home Televisione Paolo Ruffini lascia La Pupa e il Secchione: già scelto il sostituto?

Paolo Ruffini lascia La Pupa e il Secchione: già scelto il sostituto?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:07
CONDIVIDI

Niente ‘La Pupa e il Secchione’ per Paolo Ruffini. Il motivo è tutto da raccontare e da spiegare. Ma qual è stata la reazione dell’attore?

paolo ruffini

I palinsesti Mediaset hanno portato alcune modifiche in vista della prossima stagione. Tra i programmi confermati ci sarà però ‘La Pupa e il Secchione‘. Nuova edizione quindi per il noto format, che andrà ancora una volta in onda su Italia Uno. Le novità però riguarderanno il cast, dove ci sarà una vera e propria sorpresa inattesa. Ma di che cosa si tratta? Secondo voci e indiscrezioni, Paolo Ruffini non dovrebbe più essere il conduttore.

LEGGI ANCHE -> ‘La Pupa e il Secchione’, ecco quando andrà in onda

Paolo Ruffini addio La Pupa e il Secchione: chi è il nuovo conduttore?

Paolo Ruffini fidanzata

Stando a quanto riportato e rivelato da ‘Giornalettismo’, il suo posto dovrebbe essere preso da Andrea Pucci. La decisione ovviamente non sarebbe andata giù al comico toscano. Per di più, secondo quanto raccontato da ‘Dagospia’, la sostituzione sarebbe stata comunicata in extremis e soltanto all’ultimo. Insomma, la riconferma pareva essere a dir poco cosa fatta e certa. Al momento non sarebbero chiari i motivo di questa scelta che ha stupito e lasciato tutti senza parole.

LEGGI ANCHE -> Paolo Ruffini, ecco chi è la sua nuova fidanzata: Diana Del Bufalo è già dimenticata

Tra l’altro a non essere confermata dovrebbe essere anche Francesca Cipriani. Dunque dalle parti di Cologno Monzese, nonostante gli ottimi risultati dal punto di vista degli ascolti e dello share, si è deciso di cambiare e di fare una vera e propria rivoluzione. Al momento non è chiaro quale sarà il futuro dell’ex gieffina, che molto probabilmente però potrebbe tornare nel salotto di Barbara D’Urso. Discorso complicato invece per Ruffini, che deve fare un po’ di chiarezza e deve ancora metabolizzare questa decisione che non può non essere definita a sorpresa.