Home Televisione Striscia La Notizia, dramma sfiorato: Moreno Morello aggredito a Ceccano

Striscia La Notizia, dramma sfiorato: Moreno Morello aggredito a Ceccano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55
CONDIVIDI

Dramma sfiorato a Striscia La Notizia, l’inviato Moreno Morello e la sua troupe sono stati aggrediti a Ceccano: ecco cosa è successo.

Striscia La notizia dramma

Oggi, venerdì 29 maggio 2020, a Ceccano, in provincia di Frosinone, è stato sfiorato il dramma quando Moreno Morello e la sua troupe sono stati aggrediti. Il profilo Instagram di Striscia La Notizia ha postato un video nel quale Moreno Morello descrive l’aggressione subita: ecco cosa è successo.

Striscia la notizia, sfiorato il dramma

Striscia La Notizia Moreno Morello

Moreno Morello e la sua troupe si trovavano a Ceccano, in provincia di Frosinone, per girare un servizio su Sandokan, nel corso delle riprese la squadra di Striscia la notizia è stata aggredita, sfiorato per un pelo il dramma.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->Vittorio Brumotti ferito, finisce in ospedale: prime parole dopo l’aggressione

Sandokan è un personaggio molto noto ai telespettatori di Striscia La Notizia, pare infatti che abbia truffato il personale dell’ospedale Santa Corona di pietra Ligure con mascherine mai arrivate a destinazione. Non solo, già in un precedete servizio del Tg di Antonio Ricci l’uomo aveva minacciato l’inviato con una scimitarra.

Aggressione a Moreno Morello

Dopo diverse segnalazioni Moreno Morello è tornato da Sandokan per proseguire con l’inchiesta iniziata già nelle scorse settimane. Una volta sul posto, Sandokan con l’aiuto di due parenti ha accolto la troupe di Striscia La Notizia con pugni, sassi, bastoni e attrezzi da giardino.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> Taylor Mega attacca Striscia La Notizia: caos dopo il servizio in onda

“Sono stati momenti di panico ha svelato Moreno Morello, aggiungendo poi: “Un mio operatore è finito a terra dopo un pugno.” L’inviato di Antonio Ricci ha poi spiegato: “Gli aggressori gli hanno urlato ‘Ti uccido!” Moreno Morello ha spiegato poi che sul luogo dell’aggressione sono intervenuti i carabinieri che hanno tratto in arrestato i tre aggressori come spiegato nel video pubblicato sul profilo Instagram di Striscia la Notizia.

Nelle ultime settimane sono state ben tre le aggressioni avvenute contro troupe televisive: dopo Vittorio Brumotti, aggredito a Milano, è stata la volta di un inviato de La Vita in Diretta aggredito con calci e pugni in Puglia durante un servizio.