Home Videogame PlayStation 5 sta per arrivare: alcune notizie sconvolgenti sui primi modelli

PlayStation 5 sta per arrivare: alcune notizie sconvolgenti sui primi modelli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:09
CONDIVIDI

Playstation 5 sta per arrivare negli store, ma come si è evoluta nel tempo la Playstation? Alcune sorprendenti notizie sui primi modelli.

PlayStation
PlayStation (Pixabay)

Siamo a pochi mesi dall’arrivo della Playstation 5, per onorare questo momento ci sembra il caso di ripercorrere il viaggio fatto dall’ammiraglia della Sony fino a qui. Qui di seguito troverete alcune delle notizie più bizzarre legate al mondo della PlayStation.

La PlayStation 5 sta per essere presentata, ma è opportuno fare un viaggio nel passato

PlayStation
PlayStation (Pixabay)

La prima PlayStation aveva una caratteristica del tutto peculiare che la rende ricercatissima anche adesso: era un ottimo lettore CD che poteva essere combinato ad un impianto hi-fi, garantendo delle prestazioni eccellenti.

Non tutti sanno che una compagnia che realizza giocattoli ha realizzato una versione di Optimus Prime che diventa una PlayStation, per lo meno esteticamente. Si tratta di un oggetto di culto nato nel 2014 per celebrare il compleanno della PlayStation (20 anni) e dei Transformers (30) che anche oggi è possibile trovare online.

Poi una notizia che ha davvero del sensazionale, è il 2015 quando la sonda spaziale New Horizons della Nasa, esplora Plutone e le sue lune, riuscendo a portare a compimento una missione durata ben nove anni. Ebbene il processore all’interno della sonda spaziale era lo stesso che è presente all’interno della PS1.

POTREBBE INTERESSARTI: CURSED, LA NUOVA SERIE NETFLIX SULLA LEGGENDA DI RE ARTÙ CON KATHERINE LANGFORD

Il Pad della PlayStation è stato realizzato in seguito a rigorosi studi scientifici che hanno tenuto conto anche della grandezza media delle mani di una popolazione: effettuando così distinzioni tra i pad americani e quelli giapponesi, il 10% più piccoli degli altri. Attualmente però queste distinzioni sono scomparse.

Vi ricordate poi Net Yaroze? Si trattava di una consolle che dava all’utente la possibilità di realizzare dei videogiochi. Non si trattava di un prodotto destinato alla grande distribuzione, il suo prezzo di 750$ lo rendeva infatti un prodotto di nicchia, al punto che veniva commercializzato esclusivamente online. E’ così che sono nati videogiochi di successo come Time Slip e Terra incognita.