Home Serie TV Scrubs in lutto: è morto un personaggio amatissimo, era malato da tempo

Scrubs in lutto: è morto un personaggio amatissimo, era malato da tempo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:09
CONDIVIDI

Lutto per tutti gli amanti della serie tv medica Scrubs: è morto infatti un famosissimo attore che è stato uno dei personaggi più amati del telefilm.

sam lloyd scrubs morto
Scrubs

Scrubs – Medici ai primi ferri è stata una serie tv che ha fatto appassionare milioni di telespettatori in tutto il mondo.

Quest’oggi, però, tutti i fan piangono la morte di un personaggio tanto amato quanto rappresentativo della serie tv medical di J.D. e soci: stiamo parlando, purtroppo, di Sam Lloyd, l’attore che interpretava Ted, il divertente quanto sfortunato avvocato dell’ospedale che veniva sostanzialmente sempre preso di mira da tutti.

L’attore, purtroppo, a soli 56 anni è venuto a mancare in quanto era ormai da parecchio tempo malato di cancro: già da un anno circa, infatti, tutti i suoi fan erano venuti a conoscenza del fatto che all’uomo fosse stato diagnosticato un tumore.

TI POTREBBE INTERESSARE: Nicola Carraro marito Mara Venier: la “minaccia” non passa inosservata

Sam Lloyd Scrubs morto: interprevata Ted

sam lloyd morto
Sam Lloyd, l’avvocato Ted di Scrubs

Le sue condizioni di salute si sono aggravate sempre di più fino, purtroppo, alla sua scomparsa che è avvenuta quest’oggi: ad annunciarlo su Twitter è stato Bill Lawrence, ideatore e creatore della serie tv Scrubs, il quale ha postato sui suoi canali social uno stringato quanto commovente addio al Theodore “Ted” Buckland della serie.

TI POTREBBE INTERESSARE: Epic fail Scrubs, guarda nel cerchietto giallo

Tutti i numerosissimi appassionati della serie tv piangono quindi la morte di uno degli attori più amati e divertenti del telefilm che, con le sue avventure tragicomiche, era diventato fin da subito uno dei volti più amati ed apprezzati dello show.

Sam Lloyd, che nella sua carriera artistica non ha solo ricoperto il ruolo di attore ma anche di compositore e musicista, il quale insieme ad alcuni attori minori della serie aveva fondato i “The Blanks”, un gruppo di cantanti a cappella che ebbero, anche al di fuori di Scrubs, un enorme successo soprattutto in America Settentrionale dove, nel corso degli anni, si erano esibiti in parecchi concerti.

A causa di un brutto cancro ai polmoni giudicato fin da subito inoperabile, l’uomo è venuto a mancare e tutti noi, che abbiamo amato nel corso degli anni quelle 8+1 stagioni (e solo chi è un vero fan ha capito il motivo per il quale non ci siamo sentiti di scrivere 9), non possiamo non addolorarci per la sua scomparsa.