Home Serie TV The Good Doctor 3, stop della programmazione Rai

The Good Doctor 3, stop della programmazione Rai

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:49
CONDIVIDI

Il medical drama The Good Doctor 3 in Italia ha subito un momentaneo stop che riguarda la programmazione degli ultimi episodi del telefim. Ecco il perchè.

The good doctor 3
The good doctor 3 (Fonte: Instagram ufficiale)

Pesante fermo della programmazione Rai che riguarda il telefilm The Good Doctor 3, causata dall’emergenza Coronavirus.

Il medical drama incentrato sulla vita di Shaun Murphy, medico specializzando affetto da una forma di autismo, è stato dunque costretto ad una chiusura inaspettata e improvvisa.

Purtroppo infatti a causa dell’attuale situazione che sta investendo l’intero mondo con la presenza del covid-19, si è dovuto optare per lo stop alla programmazione degli ultimi episodi della terza stagione della serie.

LEGGI ANCHE —> Twin Peaks, i 30 anni della celebre serie televisiva divenuta cult

Il motivo è semplicissimo e riguarda la parte di doppiaggio delle restanti puntate che ancora dovevano andare in onda di questo telefilm.

Pare infatti che non si sia arrivati in tempo a doppiare l’intera stagione, che si è conclusa recentemente negli Stati Uniti, a causa della emergenza Coronavirus.

Infatti lavori di doppiaggio sono stati bloccati a causa del lockdown attuale e quindi non è stato possibile lavorare alle ultime puntate.

The Good Doctor 3, il brusco fermo della Rai

The good doctor
The good doctor (Fonte: Raiplay)

Rai2 ha dovuto dunque prendere la decisione di dare, con grande rammarico, un momentaneo stop a The Good Doctor 3.

Nonostante infatti in America sono state rilasciate tutte le puntate dell’ultima stagione, in Italia non si è potuto andare avanti con la storia poiché non si è potuto garantire il consueto doppiaggio della serie.

Pare dunque che per vedere le ultime puntate della terza stagione del telefilm si dovrà attendere almeno fino al settembre 2020.

LEGGI ANCHE —> The Good Doctor 4, rinnovo della serie per la felicità dei fan

Intanto il mondo del web è già pieno zeppo di spoiler riguardanti le ultime puntate andate in onda in America, creando grosse difficoltà a tutti i fan italiani che non vogliono rovinarsi la sorpresa.

Non resta dunque che pazientare ancora qualche mese per potersi godere il finale di stagione di questa acclamata serie, di cui tra l’altro è stata già data la notizia del rinnovo per una quarta edizione.