Home Personaggi Arisa e la sua malattia: ecco perchè non può tenere i capelli...

Arisa e la sua malattia: ecco perchè non può tenere i capelli lunghi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:34

La cantante Arisa soffre di una malattia, o meglio di un “disturbo” certificato, che le impone di tenere i capelli cortissimi.

Arisa malattia capelli
Arisa: la sua malattia che riguarda i capelli

Arisa, o meglio Rosalba Pippa, è nata a Genova il 20 agosto del 1982. La cantante è stata recentemente al centro delle polemiche per la sua esclusione da Sanremo 2020; il motivo riguarderebbe il tema della canzone che ha presentato. Il brano parla infatti della madre di Arisa e del suo rapporto con lei; pressapoco lo stesso argomento che affronta la canzone di Giordana Angi, che è stata, però, preferita alla sua.

La cantante ha sempre avuto un look piuttosto stravagante, anche per quanto riguarda il vestiario. Negli ultimi anni, tuttavia, ha fatto preoccupare il suo drastico taglio di capelli, che porta molto corti, spesso rasati. Dopo le indiscrezioni e i vari pettegolezzi, Arisa ha dovuto confessare di essere affetta da una malattia, che le impedisce di lasciare crescere i suoi capelli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Arisa parteciperà all’Isola dei Famosi? 

La malattia di Arisa

Arisa malattia capelli
Arisa: la sua malattia che coinvolge i capelli

Rosalba, in arte Arisa, ha dovuto confessare di essere affetta da un disturbo: la tricotillomania. Questa malattia spinge a le persone a tormentarsi i capelli e la cute, in maniera spesso incontrollata. Le cause sono lo stress e le insicurezze, ma si tratta di un vero e proprio disturbo ossessivo-compulsivo, che può provocare danni seri alla pelle.

Con i capelli ho sempre avuto un po’ di problemi, li tormentavo, a volte quando erano lunghi li attorcigliavo, poi magari li tiravo e si strappavano, alla fine ci ho dato un taglio. Con i capelli corti, quasi rasati, è tutto più comodo e igienico. Se vado al ristorante non puzzano” ha dichiarato Arisa durante il programma Detto Fatto a Bianca Guaccero. Inoltre, l’artista, ha confessato di aver visto una vistosa e improvvisa crescita precoce di capelli bianchi. Arisa ha parlato della sua malattia anche in diverse stories su Instagram ai suoi follower, che le chiedevano di farsi ricrescere i capelli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Arisa ospite stasera a Una storia da cantare: ecco le anticipazioni della serata

L’atto di strappare i capelli dà, a chi soffre di questa malattia, un senso di sollievo, seguito poi da un senso di colpa. La tricotillomania è un disturbo che si può curare attraverso diverse terapie sia comportamentali che farmacologiche.