Home Personaggi Nilde Iotti e Palmiro Togliatti: retroscena sul loro amore

Nilde Iotti e Palmiro Togliatti: retroscena sul loro amore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:55
CONDIVIDI

Nilde Iotti e Palmiro Togliatti anno vissuto una lunga e intensa storia d’amore, che verrà raccontata nella fiction in onda stasera su Rai Uno.

Nilde Iotti

Rai Uno questa sera presenta una docu-fiction legata alla figura storica e politica della prima donna diventata Presidente della Camera dei Deputati.

A prestarle il volto ci sarà, l’attrice premio David di Donatello, Anna Foglietta, che è onorata di aver interpretato questo ruolo.

Nilde Iotti e l’amore per Palmiro Togliatti

Nilde Iotti e Palmiro Togliatti si sono innamorati in ascensori, almeno questo è l’aneddoto che la storia racconta. E’ lui che la nota per primo forse per come è vestita ed è lui a chiedere al cronista dell’Unita che la sta accompagnando come si chiama.

Il tutto prosegue con una carezza di Togliatti suo capelli di Nilde mentre sono a Montecitorio e poi lunghe conversazioni, seguite da incontri clandestini.

Togliatti è più grande di ventisette anni e come se non bastasse è sposato con Rita Montagnana anche lei esponente del Partito Comunista ed ha un figlio Aldo.

L’amore con la Iotti, extraconiugale, a quel tempo era un reato, eppure niente e nessuno è mai riuscito a dividerli, ne la sistemazioni a via delle Botteghe Oscure e ne i tentativi di far trasferire l’esponente del Partito Comunista.

I due resteranno insieme fino alla fine, non avranno mai un figlio, ma adotteranno una bambina rimasta orfana Marisa Malagoli, sorella di un operaio rimasto ucciso negli scontri del 1960 a Modena.

Il riconoscimento di essere la compagna di Togliatti, a Nilde Iotti le verrà riconosciuto solo dopo la sua morte nel 1964, solo in quel momento le verrà concesso il privilegio di sfilare dietro la sua tomba.

Argia Renda