Home News Saidou Oumar Daffe portiere Agazzanese chi è? La lotta al razzismo

Saidou Oumar Daffe portiere Agazzanese chi è? La lotta al razzismo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:55
CONDIVIDI

Saidou Omar Daffe il portiere dell’Agazzanese che qualche giorno fa, dopo l’ennesimo insulto, ha lasciato il campo.

Saidou

La partita quella tra Agazzanese e Bagnolese, il tutto è successo in pochi minuti, il portiere dopo l’ennesimo episodio di razzismo che è consistito negli insulti da parte di uno spettatore, ha deciso di lasciare il campo e andare negli spogliatoi.

Con questa decisione, l’arbitro ha deciso di espellerlo, provocando l’ira dei compagni che lo hanno seguito, ritirandosi dal campo.

Saidou Oumar Daffè, chi è il portiere?

Saidou Oumar Daffè ha ammesso: “Ho detto alla mia compagna e ai miei figli di non venirmi più  a vedere, l’aria è troppo pesante”, con queste parole, il portiere ha evidenziato gli ennesimi casi di razzismo all’interno dei campi di calcio.

Questa volta il colpevole è un uomo di cinquant’anni che più volte dagli spalti ha gridato degli insulti verso il portiere di colore, che alla fine non ha resistito ed è uscito dal campo.

“Ero stanco di essere insultato, non ne potevo più”, ha ammesso il giovane, che è stato supportato da tutta la squadra che dopo l’espulsione da parte dell’arbitro ha fermato la partita per seguire il portiere.

Argia Renda