Home News Alba Chiara Baroni omicidio Tenno: retroscena sul fidanzato Mattia Stanga

Alba Chiara Baroni omicidio Tenno: retroscena sul fidanzato Mattia Stanga

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:23
CONDIVIDI

Alba Chiara Baroni è stata uccisa, lunedì a Tenno, dal fidanzato Mattia Stanga che dopo si è suicidato. Ecco qualche novità.

Alba Chiara

Mattia Stanga, 24 anni, ha ucciso lunedì la sua fidanzata con quattro colpi di pistola, lo scontro era cominciato in camera e poi proseguito in bagno, dove la ragazza si era rifugiata per cercare di nascondersi.

La coppia stava insieme da sei anni, anche se gli amici hanno ammesso che tra i due ci fossero problemi già da tempo, notizia di cui invece i famigliari non erano al corrente.

Alba Chiara Baroni uccisa, chi era il fidanzato?

Alba Chiara Baroni ha in tutti i modi cercato di difendersi dalla furia del fidanzato Mattia, con cui stava vivendo un momento di allontanamento che il ragazzo, probabilmente non aveva accettato.

Ma a niente sono valsi i suoi tentativi, il giovane che la mattina aveva acquistato una pistola non ha vacillato nemmeno un secondo ad usarla contro la donna che amava, per poi togliersi la vita.

Ennesima batosta anche per la famiglia, che fino all’ultimo credeva che tra i due le cose andassero bene, visto anche la decisione di andare a convivere a Tenno in autunno.

Ed è proprio sul tema convivenza, che si cerca di dare una spiegazione al gesto del ragazzo, visto che per Mattia era un passo importante che lo rendeva molto entusiasta, almeno a detta della sua famiglia.

A comunicare la triste notizia ai genitori è stato proprio il Sindaco Gianluca Frizzi, che ha poi annunciato: “niente lutto cittadino per rispetto alle famiglie, ma tutti gli eventi saranno rimandati a dopo il funerale”.

Argia Renda