Home News Vittorio Sgarbi su Matteo Renzi: “É furbo come una volpe”

Vittorio Sgarbi su Matteo Renzi: “É furbo come una volpe”

Vittorio Sgarbi di recente ha detto la sua su Matteo Renzi, analizzando una strategia politica tenuta dall’ex premier, del quale dice: “É furbo come una volpe”.

Vittorio Sgarbi parolaccia su Rai 1

Questa sera Vittorio Sgarbi affiancherà Vittorio Feltri a Live non è la D’Urso, i due, non per non mandarle a dire, affronteranno le temibili cinque sfere: cinque personalità dello spettacolo diranno la loro sui due uomini.

Vittorio Sgarbi su Matteo Renzi: “É furbo”

Recentemente Vittorio Sgarbi è stato ospite di Tagadà, uno dei programmi di punta di La7, ha detto la sua sull’ex premier Matteo Renzi e sul comportamento tenuto durante le elezioni regionali in Sicilia.

Secondo Sgarbi l’ex Pd, che di recente ha fondato il partito Italia Viva, avrebbe dimostrato una scaltrezza non indifferente.

Dopo una telefonata con l’amico rettore Micari, candidato dal Pd  contro Musumeci, Sgarbi ha visto tutta la furbizia del comportamento di Renzi.

Leggi anche –>Vittorio Sgarbi maschilista? La frase contestata dal web: “Le donne a casa”

“Renzi è talmente furbo che avendo capito che era perdente, – aggiungendo – non andò mai a fare la campagna elettorale“.

Ha poi rimarcato Ha fatto perdere il Pd dicendo: io non ci vengo”. Lo scontro era tra Orlando e Renzi e secondo il noto critico: “Orlando diede una polpetta avvelenata al Pd e lui non l’ha raccolta”.

Live non è la D’Urso

Non sappiamo cosa contesteranno a Vittorio Sgarbi le cinque sfere di Live non è la D’Urso, certo è che nelle ultime settimane il noto critico è stato al centro di numerose polemiche e non mancheranno certamente gli argomenti di conversazione.