Home News Tragedia nel mondo nella ginnastica: muore una ventenne

Tragedia nel mondo nella ginnastica: muore una ventenne

Vera e propria tragedia nel mondo della ginnastica: la 20enne Melanie Coleman, giovane promessa americana, è morta durante un allenamento.

ginnastica tragedia
ginnastica tragedia

Muore a solo 20 anni una giovane promessa del mondo della ginnastica. Si tratta di Melanie Coleman, originaria del Connecticut e studentessa di infermieristica alla Southern Connecticut State University. La ragazza si stava allenando come ogni giorno quando è avvenuto un gravissimo incidente: la ginnasta ha mancato la presa alle parallele ed è caduta di schiena. Le sue condizioni sono apparse fin da subito disperate. La morte è arrivata soltanto due giorni dopo, a causa delle lesioni al midollo spinale. Una tragica fatalità, avvenuta proprio sotto gli occhi di quello che era il suo allenatore da 10 anni, ossia Thomas Alberti.

Tragedia nel mondo della ginnastica, decisa la donazione degli organi

La famiglia della giovane Melanie Coleman, attraverso una nota, ha fatto sapere che si è deciso per la donazione degli organi della ragazza. Queste le loro dichiarazione “Crediamo che il suo spirito, la sua risata e il suo senso dell’umorismo continueranno a sopravvivere in quelli che lei ha amato di più e in coloro che hanno bisogno grazie alla donazione degli organi“. È stata persino lanciata una raccolta fondi su GoFundMe. Nel giro di pochissimo tempo sono arrivati più di 70mila dollari.