Home News Joker, Arthur uccide Sophie? Il retroscena mai svelato

Joker, Arthur uccide Sophie? Il retroscena mai svelato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:05

Joker, c’è un retroscena nel film che ha appassionato molti curiosi. Il personaggio Arthur dopo il “sogno” arriverà a uccidere la vicina Sophie?

Joker è stato sicuramente il film più visto e discusso delle ultime settimane. Il personaggio di Arthur, il pubblico prova empatia per lui e finisce per simpatizzare con il cattivo della saga Batman.

Joker, il pubblico simpatizza col cattivo

Joker, nella realtà sarebbe il cattivo per eccellenza in Batman.

Eppure adesso dopo aver visto la sua storia, molti hanno provato simpatia per quel cattivo che alla fine non è altro che il frutto, marcio forse, di una società corrotta e che, come lo stesso protagonista dice, “lo ha buttato nell’immondizia”.

Il personaggio è uno schizofrenico purtroppo perchè ha subìto dei traumi da bambino.

Adottato da una donna folle che lo ha maltrattato e fatto maltrattare, solo alla fine lui scoprirà il dramma della sua esistenza. Arthur diventa Joker e si ribella, uccidendo chiunque lo derida, derida la sua condizione e gli ha fatto del male.

Il personaggio uccide la vicina Sophie?

C’è una scena ambigua nel film: Arthur sogna di uscire con la sua vicina di casa Sophie, addirittura di avere una storia con lei. Tutto frutto della sua fantasia e di una mente che ormai è andata oltre il reale. Nel film però la scena si interrompe, Joker irrompe nella casa della vicina che, ovviamente, lo invita ad andare via.

E qui le telecamere si spengono. Cosa sarà mai successo alla povera donna?

I più hanno creduto che lui l’abbia uccisa. A chiarire la situazione, ci ha pensato Lawrence Sher, direttore della fotografia: “Non è stata uccisa- ha affermato- Arthur sta uccidendo persone che gli hanno fatto un certo tipo di torto, e Sophie non gli ha mai fatto torto”