Home News Addio Whatsapp, profili chiusi da gennaio 2020, ecco perchè

Addio Whatsapp, profili chiusi da gennaio 2020, ecco perchè

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:37

Whatsapp dal prossimo anno potrebbe definitivamente finire. Coloro che non “supporteranno” l’ applicazione potrebbero vedersi eliminati i profili

whatsapp attacco hacker

Whatsapp potrebbe definitivamente scomparire. Dal prossimo anno infatti, chi non avrà un cellulare “nuovo” potrà dire addio all’applicazione.

Whatsapp, la sua scomparsa, perchè?

Whatsapp oggi ha più di un miliardo di utenti. Ormai non si può più fare a meno del sistema di messaggistica istantaneo con cui condividere scatti, audio, video e altro. Eppure dal prossimo anno ci sarà una sorpresa molto amara. Chi non si aggiornerà potrà dire definitivamente addio all’app.

Le novità da gennaio 2020

Nello specifico per continuare a funzionare, whatsapp necessiterà di un sistema operativo Android 4.0.3, iOS 9, KaiOS 2.5.1 o anche versioni successive.

In pratica o si dovrà aggiornare lo smartphone, oppure, in caso contrario si dovrà acquistare un nuovo telefonino.

Non tutti i cellulari infatti, soprattutto quelli “vecchi” di qualche anno, supporteranno l’aggiornamento.

Quindi cosa accadrà? C’è da scommetterci che si sarà un boom di acquisti per gennaio 2020.

Dopo tutto la cosa poteva essere anche scontata: la tecnologia avanza e non è possibile restare indietro. Cosa ne penseranno gli utenti “di vecchio stampo? Al momento nessuno si è ancora pronunciato.