Home News Isa Bellini a Le Ragazze: “Volevo uccidere quell’uomo, avevo comprato il coltello”

Isa Bellini a Le Ragazze: “Volevo uccidere quell’uomo, avevo comprato il coltello”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:06

Isa Bellini nel 1940 vince il concorso Rai per cantanti. Comincia così la sua carriera: canta nel Trio Primavera, lavora con Totò e Anna Magnani, è amatissima in radio.

Isa Bellini

Oggi Isa Bellini ha 97 anni. La sua storia apre la puntata de Le Ragazze di questa sera, in prima serata su Rai 3, con Gloria Guida.

Leggi anche –> Guendalina Dorelli figlia Gloria Guida, chi è? “Orgogliosa di lei” dice la mamma

Isa Bellini: “Lo avrei ucciso”

“Questa era la mia vita. Io ero un’artista. Ho lavorato con Totò e Anna Magnani, ho recitato con gente che poi ha superato le epoche, ho fatto bei programmi in radio. Uno è stato Nati per la musica con Luttazzi. Poi ci fu l’incontro con Mike Bongiorno”.

Racconta così Isa Bellini la sua carriera, con voce entusiasta,  occhi luminosi e sguardo fiero. Poi, però, qualcosa si intromette in quella splendida carriera.

Ho dovuto a un certo punto smettere di lavorare, perché avevo un problema in casa. Mia figlia stava male e ci ha messo tempo a capire. Questo riposo me lo sono preso, ma è stato lungo…e non mi è più venuta la voglia di tornare. Ho vissuto con mia figlia, ho conosciuto un uomo delizioso che ho sposato e con loro è andata avanti la mia vita”.

La figlia di Isa Bellini ha purtroppo avuto a che fare con un marito violento, un uomo che la picchiava. Da mamma, non ha potuto girare lo sguardo altrove. La Bellini si è presa cura di lei e oggi ha parole molto dure nei confronti di quell’uomo

“Mia figlia ha avuto una storia d’amore lunga ma brutta, lui la picchiava, era un uomo violento e lei non me lo ha mai detto. Lui è morto, ma altrimenti lo avrei ucciso io. Avevo anche comprato il coltello per ucciderlo e so che l’avrei fatto. E sono sicura che non mi sarei pentita“.