Home News Morte Isabella Biagini, i sospetti del figlio Stefano Conti: “Non è stato...

Morte Isabella Biagini, i sospetti del figlio Stefano Conti: “Non è stato il cancro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:39

Isabella Biagini si è spenta all’età di 74 anni, ma il figlio Stefano Conti ha dei forti sospetti intorno alla sua morte. Ecco i motivi che lo hanno spinto a parlare.

morte isabella biagini (1)

Isabella Biagini, attrice e showgirl dall’incredibile talento, era ricoverata presso la clinica Antea Hospice del Santa Maria della Pietà di Roma, dove da circa un mese era sottoposta a cure palliative.

La morte è sopraggiunta il 14 aprile 2018, dopo che dal novembre 2017 si erano perse le sue tracce a seguito di un’ischemia.

Isabella Biagini, i sospetti sulla morte

“Ci siamo visti il giorno prima, non stava bene ma benissimo sono queste le parole riferite dal figlio di Isabella Biagini che non si rassegna alla morte dell’amata madre.

Il racconto da brividi di Stefano Conti parla di una donna che stava bene, che non era affetta da nessun tumore era ricoverata presso il centro Antea perché lui non aveva trovato niente di diverso.

Chiamato nel cuore dalle notte dal personale di servizio si è precipitato nella struttura dove da circa un mese era ricoverata la Biagini “Sono andato nella camera ardente, c’ero solamento io e ho trovato mia madre già dentro la bara“.

Una circostanza che lo ha insospettito, tanto da farsi forza e scattare alcune foto, ha rivelato a Il tempo.

Il figlio non riconosciuto

Dietro al figlio di Isabella Biagini c’è un velo di mistero, la showgirl ha sempre dichiarato di avere solo una figlia femmina, eppure Stefano rivendica la genitorialità della showgirl.

Il suo vero nome sarebbe Damiano Caltagirone e ha rivelato di essere “il figlio non riconosciuto della Biagini”. A Dagospia racconta di essere il figlio di Camillo Bellavista Caltagirone, morto nel marzo del 1989 e legato per 40 anni alla Biagini “Erano amanti. Lo sanno in pochi che sono il figlio di Isabella”.