Home News Laura Fiandra moglie Tullio Solenghi, chi è? Un amore basato sulla cucina

Laura Fiandra moglie Tullio Solenghi, chi è? Un amore basato sulla cucina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:28
CONDIVIDI

Laura Fiandra è la moglie di Tullio Solenghi. Il loro amore è stato prevalentemente basato sulla cucina. Ecco quello che c’è da sapere sulla donna.

Laura Fiandra moglie Tullio Solenghi chi è? Ricette, età, figli

Tullio Solenghi è senza alcun dubbio uno dei personaggi più poliedrici del mondo dello spettacolo italiano. L’attore, comico, doppiatore e registra teatrale sarà oggi protagonista della trasmissione ‘Io e Te’, in onda su RaiUno. Sarà inevitabile parlare di Laura Fiandra, sua moglie.

Laura Fiandra moglie Tullio Solenghi: ecco chi è

I due sono legati e innamorati da ben 45 anni e hanno due figlie: Margherita e Alice. La Fiandra è da sempre appassionata sia di cucina che di natura. Ed è per questo che nel 1994 ha fondato ‘Sotto il Ciliegio’, un centro di medicina naturale, che si occupa di prevalentemente di osteopatia e omeopatia, ma anche di yoga e di medicina ayurvedica. Un percorso che l’ha portato a diventare vegana. L’obiettivo è ora quello di diffondere la cultura del veganesimo attraverso laboratori di cucina, eventi e una pagina Facebook con articoli e ricette. Una scelta condivisa anche dallo stesso Solenghi. Quest’ultimo molte volte ha parlato della moglie e del loro rapporto, segnale dell’assoluta complicità dei due.

Pierluigi Diaco, Sandra Milo e Valeria Graci: sono loro tre i conduttori di ‘Io e Te’, trasmissione cardine del pomeriggio di RaiUno. Il giornalista romano è la vera e propria colonna portante della trasmissione. È infatti lui che realizza le interviste che aprono la scaletta. Delle vere e proprie chiacchierate intime e a cuore aperto, in cui non mancano momenti di commozione e veramente toccanti. Il pensiero va a Pippo Franco, che ha voluto raccontare la morte del padre: “Tutto quello che è successo dopo è legato alla sua scomparsa. Credo in un disegno da seguire“. Un momento in cui anche il conduttore si è emozionato: “Ti capisco in maniera molto profonda. Anche io ho perso il papà a 5 anni. La cosa che hai detto mi commuove, perché anche la mia vita è stata accompagnata da un’estenuante e costante ricerca del padre”.