Home News Salvatore Ficarra, alcune curiosità sul comico siciliano

Salvatore Ficarra, alcune curiosità sul comico siciliano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:03
CONDIVIDI

Salvatore Ficarra, dimostra da sempre un grande amore per la sua terra la Sicilia. Il suo esordio come comico è cominciato nei villaggi turistici

Salvatore Ficarra è nato a Palermo nel 1971 ed è moto legato alla sua terra d’origine. Non manca occasione, anche in televisione per esaltare l’isola dove è nato e cresciuto con i suoi sapori, il calore della sua gente il mare e il sole che l’avvolge.

Non dimentichiamoci che, assieme al suo grande amico Picone, ha ottenuto la cittadinanza onoraria di Ficarra comune siciliano che porta il suo cognome.

Salvatore Ficarra, alcune curiosità che lo caratterizzano

Il presentatore ha sempre svolto la professione di comico, tanto che da giovane lavorava come animatore/cabarettista nei villaggi turistici.

Ed è proprio in una di queste vacanze/lavoro che ha conosciuto quello che diverrà il suo amico e socio Valentino Picone a Taormina. La loro amicizia è stata subito forte, ma non hanno formato subito un “duo”.

Salvatore Picarra assieme all’amico Vantino Picone, era membro di un trio “Chiamata Urbana Urgente”, di cui faceva parte anche Salvatore Borrello. Quest’ultimo li abbandonò molto presto, ma i restanti mantennero quel nome fino al 1998, anno in cui scelsero di cambiarlo mettendo i rispettivi cognomi.

Il comico e la sua vita privata

Salvatore Ficarra partecipò anche a “I menu di Benedetta Parodi” e avrebbe dovuto presentare un risotto ai frutti di mare.

Il comico però cambiò ricetta all’improvviso cucinando una pietanza di sua invenzione composta da carne piselli e fragole. Inoltre, altra curiosità, adora i film per bambini e non perde mai occasione per vederli assieme ai suoi due figli.

Un incidente grave, ma che assolutamente non poteva evitare, segnò la sua esistenza.

Salvatore Ficarra investì nel 2005 una ragazza di 18 anni che in scooter gli tagliò la strada. In quell’occasione fece di tutto par salvarle la vita soccorrendola il prima possibile, ma ormai era troppo tardi.

Il siciliano comunque, insieme all’amico facente parte del duo, partecipò anche ai funerali della diciottenne. Salvatore Ficarra si è sposato nel 2006 assieme alla storica fidanzata Rossella Leone.

La coppia in seguito ha avuto due figli maschi Vincenzo e Tommaso.

Una famiglia salda e unita cui il presentatore è particolarmente legato, tanto che foto e video mettono sempre in evidenza l’affetto che li lega. Rossella Leone, infine, ha anche recitato accanto al marito nel ruolo di “Angela” nel film: “Anche se è amore non si vede”.