Home Cinema Kevin Costner, la rivelazione: doveva esserci Lady Diana nel film The Bodyguard

Kevin Costner, la rivelazione: doveva esserci Lady Diana nel film The Bodyguard

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:22
CONDIVIDI

Kevin Costner ha rivelato che Lady Diana avrebbe dovuto recitare nel sequel del film The Bodyguard prendendo il posto che fu di Whitney Houston. 

kevin costner

Questa sera, in prima serata su Rai 1, va in onda il film Black or White, con Kevin Costner. L’attore statunitense di recente ha rilasciato un’intervista alla testata People in cui ha fatto rivelazioni inaspettate su un debutto da attrice di Lady Diana, che avrebbe dovuto partecipare al sequel di The Bodyguard, film portato al successo da Costner e Whitney Houston nel 1992.

Lady Diana attrice accanto a Kevin Costner

La principessa del Galles era in trattative per recitare nel sequel del film The Bodyguard. A impedire la firma finale e il debutto, la morte improvvisa di Lady Diana, il 31 agosto 1997: la donna era in macchina col suo amante Dodi Al Fayed, morto anche lui nello schianto della vettura in un tunnel di Parigi.

Kevin Costner ha rivelato a People che l’intenzione era far proseguire la storia che così tanto aveva appassionato il pubblico: il film The Bodyguard fu un grande successo al botteghino, il secondo maggior successo dell’anno dopo Aladdin di Walt Disney.

“Ci piaceva l’idea che Diana ricoprisse il ruolo di Whitney nel seguito”, ha detto, aggiungendo che la principessa era molto preoccupata da possibili scene di baci o di momenti intimi, vista la sua posizione all’interno della famiglia reale, il suo ruolo istituzionale.

“Faremo sì che non diventi un problema”, le avrebbe confidato lo stesso Costner, che ha anche fatto il nome di Sarah Ferguson, ex cognata di Diana nonché ex moglie del principe Andrea (fratello del principe del Galles Carlo). La donna avrebbe “sostenuto la sua candidatura sin dall’inizio”, portando avanti le trattative per il debutto.

Il sequel non ha mai visto la luce, ma per una triste ironia del destino la bozza del copione arrivò a Costner proprio la sera prima della morte di Diana.

Era un po’ nervosa perché la sua vita era molto controllata“, ha aggiunto l’attore. Ulteriore beffa del destino, visto che nel film la principessa avrebbe dovuto interpretare proprio una donna assediata da stalker e paparazzi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Happy Birthday Kevin Costner!

Un post condiviso da Whitney Houston (@whitneyhouston) in data: