Home News Giampaolo Celli, Domenica Live: la verità sulla moglie di Riccardo Fogli

Giampaolo Celli, Domenica Live: la verità sulla moglie di Riccardo Fogli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:28
CONDIVIDI
Giampaolo Celli, Domenica Live: la verità sulla moglie di Riccardo Fogli

Giampaolo Celli, Domenica Live: la verità sulla moglie di Riccardo Fogli

Giampaolo Celli ospite a Domenica Live dice la sua sul caso del presunto tradimento di Karin Trentini, la moglie di Riccardo Fogli. Dopo che la Trentini è volata in Honduras per parlare con il marito è il momento di Gianpaolo. “Non so perché Karin ha postato quelle foto. Devo proteggere la mia famiglia, mia figlia ha quindici anni e non è stato bello per lei”. Celli racconta di aver passato giorni difficili, sia dal punto famigliare che lavorativo. Giampaolo è un imprenditore nel mondo della moda e il suo target sono per lo più i matrimoni e afferma che questa storia gli ha portato diversi problemi.

Il presunto tradimento

Giampaolo Celli è finito nel vortice del gossip dopo che Karin Trentini ha postato sul suo profilo Instagram due foto che la ritraggono insieme all’imprenditore della moda. L’uomo, che ha moglie e figli, si è ritrovato rimbalzato da un giornale di gossip all’altro. A Domenica Live precisa di non avere una storia con Karim, moglie di Riccardo Fogli, e afferma anche che tra loro non esiste un’amicizia ma solo una collaborazione di lavoro. Ritiene poi che avrebbe dovuto aspettarsi l’eco mediatico che quelle foto avrebbero avuto, sopratutto ora che il marito è impegnato in Honduras con il reality di Canale 5. Sottolinea “Se avesse postato le stesse foto in un altro momento nesuno ci avrebbe fatto caso”.

L’incontro tra Karin e Riccardo Fogli

Nella puntata dell’Isola dei Famosi 2019 andata in onda lo scorso mercoledì, Alessia Marcuzzi ha reso noto a Riccardo Fogli il gossip su sua moglie e su Celli. Il cantante ha reagito in maniera inaspettata, non mostrando il minimo dubbio sulla fedeltà della moglie. Karim ha poi raggiunto il marito in Honduras per potergli dire di persona che le notizie sul suo conto sono false.