Home News Un nuovo inizio per Monica Bellucci

Un nuovo inizio per Monica Bellucci

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:44

“Mentre ero nel pieno di un cataclisma personale, un periodo davvero molto difficile, sapevo che ogni estate avevo questo appuntamento sul set in Serbia, Montenegro, Bosnia… Un film complicatissimo, tutto in esterno, sempre esposti alle variazioni di clima. Con Emir mi sono tuffata nei ruscelli, ho munto le mucche, lottato con i serpenti e mi sono arrampicata circondata da capre. Certo non mi sono annoiata. Sono stati anni travolgenti. La fine della lavorazione del film e adesso la sua uscita in sala corrispondono per me all’inizio di una vita nuova”.

Dall’11 maggio nei cinema con On the milky road – Sulla via lattea di Emir Kusturica, girato nell’arco di tre anni particolarmente intensi che l’hanno vista separarsi dal marito Vincent Cassel, da cui ha avuto due figlie, dichiara questo su Vanity Fair la bellissima Monica Bellucci, che avevamo avuto modo di vedere l’ultima volta sul grande schermo nel bondiano Spectre, del 2014, e che è anche nel cast della nuova attesa serie di Twin Peaks.

Inoltre, precisa: “Significa che vado incontro al tempo che passa, non mi ci scontro. A vent’anni, se mi immaginavo nel futuro, pensavo già alla morte. Oggi, sento che ogni età è semplicemente un altro modo di continuare a vivere con me stessa. Credo che non sia una sensazione solo mia, ma una conquista delle donne della mia generazione. Abbiamo molto più rispetto di noi stesse, ci vediamo belle e realizzate anche a 40, 50, 60 e 70 anni. Si guardi intorno: l’età non è più un ostacolo come lo era per le nostre madri e le nostre nonne”.