Home Cinema In blu-ray “Un amore all’altezza” con il “ridotto” Jean Dujardin

In blu-ray “Un amore all’altezza” con il “ridotto” Jean Dujardin

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:26

Se è vero che le dimensioni non contano, la spiritosa e determinata Diane deve credere profondamente alla diceria.
Brillante avvocato con le fattezze della bellissima Virginie Efira di Per sfortuna che ci sei e 20 anni di meno, infatti, è la protagonista di Un amore all’altezza, nel quale, reduce dalla fine di un matrimonio che non la rendeva affatto felice e pronta ad incontrare l’uomo della sua vita, non immagina che colui che sembra destinato a far breccia nel proprio cuore possieda… qualche centimetro in meno della normalità.

Perché, ricevuta un bel giorno una telefonata da un certo Alexandre, che ha trovato il suo cellulare dimenticato all’interno di un locale, rimane affascinata dal modo di essere garbato, divertente e, a quanto pare, anche colto manifestato dal tipo durante la chiamata ma che non immagina, però, essere alto soltanto un metro e trentasei centimetri.

Certo, non un nano qualsiasi, in quanto, oltretutto continuamente alle prese con un figlio che si mostra sempre bisognoso di denaro, a trovarsi nei suoi panni è il Jean Dujardin aggiudicatosi il premio Oscar grazie alla performance sfoggiata nell’acclamatissimo The artist.

Un Dujardin ovviamente ridotto di statura tramite il ricorso agli effetti speciali e che il cineasta francese Laurent Tirard – autore, tra l’altro, de Il piccolo Nicolas e i suoi genitori e di Asterix & Obelix al servizio di Sua Maestà – sfrutta a dovere per miscelare commedia romantica e situazioni trasudanti humour nel corso di oltre un’ora e mezza di gradevole visione.

Ed è sufficiente citare l’esilarante situazione in cui l’ex marito di Diane entra nell’ufficio della donna senza accorgersi della presenza di Alexandre, seduto su una poltrona, per lasciar intendere la tipologia di simpatica e tutt’altro che volgare ironia su cui poggia il lungometraggio, mirato chiaramente a fornire una leggera riflessione in fotogrammi relativa alla diversità ed alla noncuranza nei confronti dei (pre)giudizi da parte del prossimo.

Distribuito nelle sale cinematografiche italiane ad inizio settembre 2016, è Koch Media a renderlo disponibile su supporto blu-ray, corredato di trailer nella sezione riservata ai contenuti speciali.

Francesco Lomuscio