Home Eventi Il documentario “Epigenetica” vince al RAW Science Film Festival di Los Angeles

Il documentario “Epigenetica” vince al RAW Science Film Festival di Los Angeles

CONDIVIDI

Il documentario di divulgazione scientifica Epigenetica. Come il nostro corpo memorizza il mondo (Epigenetics. The memory of the world in our body), del regista Paolo Turro, si è aggiudicato il premio Best student documentary al RAW Science Film Festival di Los Angeles. In giuria anche un premio Oscar (Mitchell Block) e due noti autori di science-fiction (David Brin e Kim Stanley Robinson).
Durante la cerimonia di premiazione che si è svolta il 10 dicembre 2016 presso i 20th Century Fox Studios, nello storico Zanuck Theater, sono intervenuti molti scienziati di fama mondiale, tra cui Kip Thorne (astrofisico, le sue teorie stanno alla base del film Interstellar), Stephen Wolfram (fisico delle particelle britannico) Naveen Jain (fondatore di Moon-Express, in corsa per vincere il Google Lunar X-Prize), Philip Lubin (vincitore del Nasa Innovative Advanced Concepts). (www.rawscience.tv/raw-science-film-festival-2016-submit-films-buy-tickets/)

Così il regista Paolo Turro: “Quest’anno focus del festival era l’esplorazione spaziale, perciò la sorpresa di vincere con un film sull”infinitamente piccolo’ è stata ancora più grande. Con le autrici (Cristina Coppari, Noemi Punelli) e gli scienziati di EPIGEN, abbiamo scommesso in un restyling della scienza puntando su una narrazione e un impianto visivo che rendessero più immediati dei concetti complessi e che restituissero allo spettatore un’ immagine della ricerca come atto profondamente creativo. Abbiamo cercato di guidare lo spettatore attraverso la metafora del gioco, in grado di lasciare una traccia visiva di concetti biologici complessi”.

Epigenetica. Come il nostro corpo memorizza il mondo nasce dalla collaborazione tra la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e gli scienziati che lavorano al Progetto Bandiera Epigenomica (EPIGEN) ed è stato realizzato come film di diploma nel corso dell’anno accademico 2014/15. E’ il primo documentario italiano sull’epigenetica, scienza che studia come il DNA si comporta e risponde all’ambiente, permettendo agli esseri viventi di adattarsi rapidamente agli stimoli esterni. Attraverso l’utilizzo di diversi giochi (lego, flipper, biliardo, origami, ecc.) il documentario si pone il duplice obiettivo di aiutare lo spettatore nell’assimilazione dei concetti base dell’epigenetica, ma anche di raccontare il mondo della scienza diversamente, rispetto a come siamo abituati a pensarlo.
Tra gli scienziati intervistati: Marco E. Bianchi (Professore Ordinario di Biologia Molecolare, Università Vita-Salute San Raffaele); Lucia Altucci (Professoressa di Patologia Generale, Seconda Università degli Studi di Napoli, Istituto di Genetica e Biofisica); Giuseppe D’Agostino (Dottore di ricerca, Scuola Europea di Medicina Molecolare); Giuseppe Macino (Direttore del Dipartimento di Biotecnologie Cellulari ed Ematologia, Sapienza Università di Roma); Saverio Minucci (Professore di Patologia Generale e Patologia Clinica, Università degli Studi di Milano); Giuseppe Testa (Direttore del Laboratorio di Epigenetica delle cellule staminali, Istituto Europeo di Oncologia e Università degli Studi di Milano), Emilie Venereau (Ricercatrice post-dottorale, Università Vita-Salute San Raffaele).
La premiere del documentario è avvenuta a Milano, presso l’Ex-Albergo Diurno Cobianchi, Piazza Duomo, il 14 luglio 2015. Epigenetica è stato poi distribuito nelle scuole e nelle università. Ha partecipato a molti festival internazionali: Milano Film Festival, Shanghai TV Festival, Wildlife Vaasa Film Festival (Finlandia), Life Sciences Film Festival (Praga), Aesthetica Short Film Festival (York), RAW Science Film Festival (Los Angeles).

RAW Science Film Festival è un festival cinematografico, focalizzato sulla comunicazione e la divulgazione scientifica, ed è parte di un progetto più ampio, RAW Science TV (www.rawscience.tv/), un magazine scientifico di divulgazione, implementato da una piattaforma per la distribuzione on-demand di film e documentari sul tema “scienza”. Se pur giovanissimo, il festival a partire dal 2018 sarà uno dei pochi Academy Award’s Qualifying Festival.

Il progetto bandiera EPIGEN (www.epigen.it/) è un’eccellenza italiana finanziata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, coordinata dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e diretto dal prof. Giuseppe Macino della Sapienza Università di Roma, ed ha come obiettivo la comprensione di come i meccanismi epigenetici regolano i processi biologici, determinano le variazione fenotipiche e contribuiscono all’insorgenza e alla progressione delle malattie, puntando alla produzione di nuovi farmaci per il trattamento di malattie come cancro e distrofia muscolare. EPIGEN è un progetto multidisciplinare che coinvolge 70 gruppi di ricerca italiani in stretta collaborazione tra loro.