Home News “Sherlock” ha cambiato la personalità di Benedict Cumberbatch

“Sherlock” ha cambiato la personalità di Benedict Cumberbatch

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:36

“C’è un prezzo da pagare se vuoi essere credibile sul set: adesso le nostre personalità si sono fuse. Ho sempre un’aria impaziente, inoltre mia madre afferma che durante le riprese di Sherlock sono più brusco”.

Ha dichiarato questo Benedict Cumberbatch ai microfoni del programma Radio Times, a proposito del detective che interpreta dal 2010 e secondo la cui madre, Wanda Ventham, il ruolo ha decisamente influenzato il carattere dell’attore.

Infatti, Steven Moffat, responsabile dello show, rivela: “Wanda non pensava che Benedict fosse abbastanza attraente per calarsi nei panni di Sherlock. Nessuno in realtà ci credeva. Nemmeno lo stesso Cumberbatch, il quale non si è mai considerato attraente. Difatti considera assurdo il fatto di essere diventato un sex symbol”.

Il tutto, nell’attesa dell’arrivo della quarta stagione, in questo mese, sulla quale Mark Gatiss (colui che veste i panni del fratello di Sherlock Mycroft al The Telegraph) anticipa: “Sarà una stagione tetra e carnale, in cui avverrà un drammatico incidente che sconvolgerà tutti”.