Home Cinema Peccati, jeans e… ragazze pom pom in dvd!

Peccati, jeans e… ragazze pom pom in dvd!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30
CONDIVIDI

pom pom girls

Il titolo originale è “The pom pom girls”, ma, sebbene possa richiamare alla memoria sia quello de “Le ragazze pon pon” (1974) di Jack Hill che de “Le ragazze pon pon si scatenano” (1974) di Barbara Peters, non ha nulla a che vedere con nessuna delle due pellicole.
Al massimo, possiamo dire che, soprattutto per quanto riguarda la scelta di sfruttare i nudi delle belle interpreti, rappresenti un tentativo di allacciarsi proprio allo stesso filone “Peccati, jeans e…” (1976), diretto dal Joseph Ruben reduce dall’esordio “La cognata” (1974), ma in seguito affermatosi nell’ambito della celluloide ad alta tensione grazie al fanta-horror “Dreamscape – Fuga nell’incubo” (1984) e, soprattutto, all’ottimo thriller “The stepfather – Il patrigno” (1987).
Un Joseph Ruben, quindi, in questo caso ancora lontano dal cinema a cui ci ha abituati, in quanto maggiormente propenso a sfornare un ritratto della scapestrata gioventù degli anni Settanta probabilmente influenzato dall’epoca di “American graffiti” (1973) di George Lucas, ma provvisto di elementi sexy-goliardici che lo collocano automaticamente tra i molti anticipatori di “Porky’s – Questi pazzi pazzi porcelloni!” (1982) e simili.
Perché, con Robert Carradine a fare da nome di spicco del cast, gli ottantacinque minuti di visione si concentrano su due college americani avversari nel gioco del pallone ed i cui rispettivi allenatori, all’inizio della nuova stagione, si danno da fare per rimetterne in forma i componenti; senza immaginare, però, che questi preferiscano rivaleggiare tra loro nella conquista delle ragazze pom pom.
E non solo, considerando che, al di là di immancabili rapporti sessuali consumati in auto, il campionario di scorribande goliardiche ed avventure sportive includa, tra le molte cose, risse, scherzi piuttosto feroci e pericolose sfide su quattro ruote.
All’insegna di un’operazione che, riscoperta su supporto dvd – con trailer quale unico contenuto speciale – da Pulp Video, si guarda nel XXI secolo provando una certa nostalgia.
Oltretutto, in versione integrale!

Francesco Lomuscio