Home News Festival di Roma: grande successo per Sylvester Stallone!

Festival di Roma: grande successo per Sylvester Stallone!

A pochi giorni dalla rassegna del Festival Internazionale del Film di Roma, abbiamo assistito a una serie di delusioni, come il film di Paolo Franchi, interpretato da una disinibita Isabella ferrari e il non convincente “Le Guetter” (Il cecchino) di Michele Placido. Per ora l’unico a salvarsi, a parte il padrone di casa Carlo Verdone, sembra essere il mitico Sylvester Stallone, che dopo essere stato premiato dal sindaco Alemanno e acclamato nella periferia romana, ha riscosso consensi per il film di Walter Hill da lui interpretato e presentato fuori concorso, “The Bullet to the head”. Sly intercettato dalla stampa ha rilasciato anche delle affermazioni sui suoi nuovi progetti cinematografici: “Rambo è un guerriero, combatterebbe a prescindere, è una di quelle persone che non ha bisogno della guerra per lottare, perciò non escludo che tornerà a combattere sullo schermo. Ho già un progetto in mente, lo vedrete, anche se la prossima battaglia del nostro eroe potrebbe essere quella contro l’artrite”. Poi si fa più serio quando parla dell’ex governatore di Los Angeles, una rivale sul Grande Schermo: “Il mio antico rivale è diventato un vecchio e caro amico  e nel film che abbiamo fatto insieme, resterete molto sorpresi perché Arnold ha dato prova di una recitazione eccezionale”. La pellicola in questione è “The Tomb”, un thriller che uscirà negli Stati Uniti nel 2013 e sarà diretto dal regista svedese Mikael Håfström e faranno parte del cast anche Jim Caviezel e Vincent D’Onofrio.