Home Cinema In sala: il docufilm sulla vita di Woody Allen, “Woody”

In sala: il docufilm sulla vita di Woody Allen, “Woody”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:10
CONDIVIDI

Esce oggi nelle sale italiane il film documentaristico sulla vita del grande artista Woody Allen. Il regista Robert Weide cerca di raccontarlo in aspetti del suo percorso artistico, finora sconosciuti, fin dagli albori della sua carriera. Lo fa mostrando il regista-attore sin dai primi lavoretti, dove nella sua Manhattan  iniziava  a farsi conoscere come comico, e filmandolo mentre dialoga con i suoi famigliari, collaboratori e  attori come Martin Scorsese, Diane Keaton (la musa ispiratrice dei suoi film), Sean Penn, Scarlett Johansson, Antonio Banderas, Penelope Cruz, ecc…. Più che i suoi film, tramite delle continue interviste, vengono messi in risalto le fasi della routine quotidiana che hanno consentito ad Allen di costruire il suo mondo cinematografico, fatto anche di autoironia, dove le sue opere (una all’anno per 40 anni) sia nel bene che nel male hanno sempre destato l’attenzione del pubblico. C’è grande curiosità e la pellicola che era prevista di tre ore per problemi di distribuzione è stata portata a 113 minuti.

 

Diego Pedullà