Home News Adrien Brody dall’Oscar con ‘Il Pianista’ alla crisi

Adrien Brody dall’Oscar con ‘Il Pianista’ alla crisi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:34
CONDIVIDI

Nove anni fa l’attore statunitense Adrien Brody conquistò l’ambita statuetta come miglior attore protagonista durante la notte degli Oscar per il film che interpretò in modo magistrale ‘Il Pianista’.

Da allora l’attore ha faticato non poco per non finire nel dimenticatoio lavorando in numerose pellicole senza però esserne l’interprete principale.

Per questo motivo pur essendo un attore di grande pregio per il passato ( insieme a Richard Dreyfuss è l’unico attore ad aver vinto l’Oscar come miglior attore protagonista all’età di 29 anni) nel presente gli sono affidati solo ruoli di minor importanza.

L’attore sembra essere più apprezzato nel vecchio continente, in patria lo considerano troppo banale per essere protagonista, ecco perchè Brody apprezza  l’Europa in special modo la Francia e l’Italia dove ritiene sia più facile essere protagonisti.

R.P.