Home Cinema Il cigno nero (2011), il nuovo film di Darren Aronofsky con la...

Il cigno nero (2011), il nuovo film di Darren Aronofsky con la Portman – al cinema

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:20
CONDIVIDI
'Il cigno nero' con Natalie Portman

IL CIGNO NERO AL CINEMA –

Cast & Credits:
Titolo Originale
: Black Swan
Paese: Stati Uniti d’America
Regia: Darren Aronofsky
Sceneggiatura: Andres Heinz, Mark Heyman, John J. McLaughlin
Casa di distribuzione: 20th Century Fox
Anno: 2011
Durata: 108′

TRAMA: Nina è una bravissima ballerina, ma al contempo fragile. Nel momento in cui viene scelta da Thomas Leroy, regista della sua compagnia, per interpretare la protagonista de Il Lago dei Cigni le sue manie ossessive prendono una pesante impennata. Se la dovrà vedere con un’antagonista, la bellissima Lily, ma soprattutto con se stessa.

RECENSIONE: A volte siamo noi stessi i nostri nemici più grandi, lo dice Vincent Cassel (il regista Thomas Leroy) a Natalie Portman (la ballerina Nina) durante le prove del balletto che i due stanno preparando insieme.
Darren Aronofsky stupisce ancora tutti raccontando un The Wrestler al femminile, a soli due anni di distanza da quando rilanciò Mickey Rourke. Lo fa con una splendida Portman, qui al massimo delle sue forze, in una re-interpretazione in chiave moderna de Il Lago dei Cigni.
Una donna viene trasformata in un cigno bianco e solo il grande amore la potrà fare tornare un essere umano. Proprio sul più bello un cigno nero decide di rubarle l’amore, costringendola a uccidersi.
E’ proprio quello che succede alla Portman in Il cigno nero, ultimo film di Aronosfky ora nelle sale.
Mila Kunis è la sua antagonista, tra realtà e manie psico-depressive.
Il regista americano ci porta dentro la psiche di una giovane ballerina, distrutta dalla competizione. Il film ricorda molte le atmosfere del precedente Requiem for a Dream e sembra uno spunto maturo e completo della sua filmografia.

Matteo Fantozzi