Home Serie TV Netflix addio a Mercoledì, l’indiscrezione fa tremare i fan

Netflix addio a Mercoledì, l’indiscrezione fa tremare i fan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:33

Dopo la prima stagione, si diffondono incertezze sul futuro della serie Mercoledì. Netflix non ha comunicato ancora il via ad una seconda stagione. Ci sarà l’addio per la serie? L’indiscrezione allarma i fan.

Nel corso di questi anni, Netflix ha messo sempre più in campo dei prodotti che hanno riscosso un certo successo. Serie Tv e film che hanno caratterizzato le giornate di moltissime persone. Tra queste non possiamo non citare la serie prodotta proprio nel 2022. Wednesday, che si lega alla famiglia Addams, ha innescato un apprezzamento pressoché totale. Ora, però, un’indiscrezione allarma i fan.

Mercoledì
Fonte foto: Instagram

La famiglia Addams è uno dei prodotti più apprezzati di sempre. In Mercoledì si sono messe in luce le sue avventure. Mercoledì Addams, interpretata da Jenna Ortega, è una serie che viaggia dall’horror al fantasy e che ha conquistato tutti. Si pensi che detiene il record del maggior numero di ore viste in una settimana in lingua inglese. Ha superato anche la quarta stagione di Stranger Things.

Visto il grande successo e apprezzamento, appare scontato pensare ad una seconda stagione. Al momento, però, non c’è nessuna conferma e la cosa sta facendo decisamente allarmare i fan. Tale situazione di incertezza sta aumentando sempre di più e, fino a questo momento, non si sa quale sarà il destino della serie. L’indiscrezione fa pensare.

Mercoledì addio da Netflix? Amazon potrebbe entrare in gioco

Siamo abituati sempre più a vedere serie prodotte esclusivamente dalla piattaforma streaming. Mercoledì, invece, è stata prodotta dalla collaborazione tra Netflix e la casa di produzione MGM Television, la Metro Goldwyn Mayer.

La nota casa cinematografica, però, di recente è passata ad Amazon. Quest’ultima, come ben sappiamo, si sta inserendo anche nel settore delle piattaforme digitali. Tanti sono i prodotti targati Amazon, dalla Champions fino ad arrivare a serie Tv e Film. Anche se molti contenuti Amazon sono stati cancellati. L’indiscrezione che riguarda Mercoledì è che il momento di incertezza sia stato causato proprio da questa operazione.

Il ritardo della conferma della seconda stagione, dunque, potrebbe dipendere proprio da questo. Ora Amazon è scesa in campo con l’acquisizione della casa di produzione e, di conseguenza, potrebbe rientrare nel discorso Mercoledì. In sintesi, l’ipotesi che la serie venga acquistata da Prime Video è sicuramente in campo.

Mercoledì continuerà ad essere su Netflix?

Il campo di proprietà da parte della Metro Goldwyn Mayer, secondo quanto riportato da Indie Wire, non dovrebbe cambiare nulla su futuro della serie. Questa dovrebbe continuare ancora su Netflix dato che ci sono motivi legali alla base.

L’accordo, secondo quanto riportato dal portale, non avrebbe incluso la serie. Cosa che porterebbe Mercoledì ad essere ancora presente su Netflix. Dall’altra parte, dato il prodotto di enorme successo Amazon potrebbe trovare un nuovo accordo con Netflix. In merito, Indie Wire ha provato a contattare i vertici delle due piattaforme ma non c’è stata alcuna risposta in merito.

Insomma, quello che pare certo è che una seconda stagione ci sarà. Fino ad oggi, però, non si sa dove sarà trasmessa e quindi i fan sono in preda ad una profonda incertezza. Ma la produzione è già alla ricerca di nuove location che possano dare vita alla seconda stagione. Non resta che attendere, dunque, per scoprire dove sarà trasmessa la seconda stagione di Mercoledì.