Home Televisione Tiberio Timperi e lo scivolone su Ilary Blasi: il collega lo difende

Tiberio Timperi e lo scivolone su Ilary Blasi: il collega lo difende

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:44

Tiberio Timperi e lo scivolone su Ilary Blasi: un collega prende le sue difese e spiega il retroscena dietro lo scivolone. Ecco perché ha usato quell’espressione.

Il conduttore di Unomattina in famiglia si è lasciato andare a un espressione giudicata da molti offensiva nei confronti di Ilary Blasi. Da un professionista come lui molti non se l’aspettavano: un collega lo ha difeso.

tiberio timperi
foto Ansa

Tiberio Timperi è, senza dubbio, uno dei conduttori Rai più longevi e apprezzati. Dal 2019 è al timone di Unomattina in famiglia insieme alle colleghe Ingrid Muccitelli e Monica Setta. Con quest’ultima pare che ci sia qualche attrito ma, da professionisti quali sono, entrambi continuano a portare avanti la trasmissione di successo.

Di recente, tuttavia, Timperi è finito nel mirino delle critiche per essersi lasciato sfuggire un commento colorito su Ilary Blasi. A Unomattina, infatti, si è parlato della separazione tra la conduttrice e Totti, argomento caldo del mondo del gossip. In merito alla vicenda del “rapimento” dei Rolex, Tiberio ha affermato che “Trattenere gli orologi è veramente cheesy, da caciottari“. Molti si sono stupiti del fatto che il presentatore abbia dato della “caciottara” alla Blasi. Anche il termine “cheesy” è piuttosto duro, visto che prende il significato di “scadente”.

Tiberio Timperi dà della “caciottara” alla Blasi: la difesa del collega

A difendere l’uomo ci ha pensato l’amico Alessandro Cecchi Paone, sulla sua rubrica su Nuovo Tv. Qui un lettore della rivista ha voluto manifestare la sua sorpresa nell’ascoltare la frase di Timperi nei confronti di Ilary.

Cecchi Paone, dal canto suo ha risposto al commento difendendo il collega, visto che lo conosce da molto tempo: “Tiberio è apprezzato da tutti per il garbo e il suo equilibrio…il suo è stato uno scivolone romanesco bello e buono” ha spiegato. Secondo il giornalista, quindi, il conduttore avrebbe solo pronunciato un’espressione romanesca in maniera incauta, ma non avrebbe voluto davvero offendere la Blasi.

D’altronde Timperi si è sempre distinto per eleganza e cortesia, all’interno dei suoi programmi. L’uomo ha sempre parlato poco della sua vita privata anche se è noto che sia stato sposato e abbia un figlio. Dopo la separazione, Tiberio, ha spesso ammesso di aver lottato per il suo diritto di essere papà a tempo pieno. Purtroppo, qualche anno fa è stato lui a perdere il suo papà: un lutto che lo ha segnato per sempre.