Home Televisione “Ho fatto pensieri pericolosi”, Michele Bravi a cuore aperto: il dramma del...

“Ho fatto pensieri pericolosi”, Michele Bravi a cuore aperto: il dramma del bullismo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:55

Michele Bravi ha confessato in tv che è stato vittima di bullismo, spiazzando tutti. Il cantante ha rivelato a tutti alcuni momenti che lo hanno coinvolto: ecco che cosa ha detto.

Il giovane cantante è tra i più seguiti nel panorama musicale. In questi anni si è riuscito a distinguere dai suoi coetanei per la sua sensibilità, oltre che per il suo talento. Ha rilasciato in tanti anni diverse interviste che lo hanno portato a raccontare momenti della sua vita privata, come è successo proprio di recente dove ha rivelato un momento delicato della sua vita.

Michele Bravi bullismo
Fonte Foto Ansa

Michele Bravi è stato uno degli ospiti di Belve, il programma condotto e ideato da Francesca Fagnani e che va in onda su Rai 2 in seconda serata. La settima edizione ha aperto i battenti il 1° novembre e la seconda puntata ha visto proprio il cantante come protagonista, dove si è lasciato andare a diversi aneddoti legati alla sua vita privata.

L’artista, che è emerso da X Factor, si è rivelato andando a toccare degli argomenti dolorosi e profondi del suo passato, dove ha accettato di scavare nel profondo e ricordare anche quei momenti in cui è stato vittima di bullismo durante la sua adolescenza, dove ha affrontato momenti complessi dai quali è riuscito a reagire.

Michele Bravi, bullizzato e deriso: “Mi buttavano nella spazzatura”

Michele Bravi si è lasciato andare a diverse confessioni nell’arco della sua intervista rilasciata a Francesca Fagnani, dove ha ammesso anche di aver trovato l’amore dopo la fine della sua relazione con l’ex fidanzato. In questa circostanza ha ammesso che quando era solo un ragazzino era stato bullizzato per via del suo orientamento sessuale.

È riuscito a far capire bene quello che ha passato, descrivendo la situazione in cui si era trovato. “Mi chiamavano Michecca e mi buttavano nella spazzatura”, ha confessato Bravi ricordando il suo passato e di come a in quegli anni, nonostante non si parli di tantissimo tempo, tali comportamenti erano considerati una forma normale.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ha spiegato che quei momenti non riusciva a capire bene avrebbero poi avuto un impatto importante nella sua vita. “Per me era la normalità”, ha sottolineato anche se ha ammesso che non si sentiva bene e, per sfuggire a quella sua routine chiudeva gli occhi. Il cantante ha poi raccontato dell’episodio dell’incidente in cui ha perso la vita una donna.

“Ho fatto pensieri pericolosi”, ha aggiunto dove ha confessato che in quei periodi ha avuto delle allucinazioni visive e uditive. Un evento drammatico che lo ha portato anche a pensare di togliersi la vita, per poi riuscire a riemergere da quella situazione.