Home Musica Lutto nella musica, morto tragicamente: aveva 34 anni, fan distrutti

Lutto nella musica, morto tragicamente: aveva 34 anni, fan distrutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:29

Il mondo della musica piange la scomparsa di uno dei più seguiti ed amati cantanti. Un artista che ha raggiunto la popolarità da molto giovane, riuscendo a creare intorno a sé una grande fan base.

Una tragica notizia sta facendo il giro del mondo in queste ultime ore, dove si è appresa la scomparsa prematura di uno dei nomi che è riuscito a dare un grande contributo al mondo dell’arte. Nonostante la giovane età, il cantante è stato un grande protagonista nel panorama discografico. Questo perché è riuscito ad avere un posto di rilievo fin da quando era solo un bambino.

lutto nella musica
fonte foto: AdobeStock

Nelle ultime ore si è diramato il comunicato nel quale si legge che il rapper Aaron Carter è venuto a mancare all’età di 34 anni. Era diventato famoso quando era solo un bambino per essere il fratello minore di Nick Carter, uno dei cantanti della boy band Backstreet Boys. Una notizia che ha sconvolto tutti i fan del cantante che lo hanno conosciuto da piccolissimo e lo hanno visto muovere i primi passi all’interno del mondo musicale.

Stando a quanto si legge sulla BBC, Carter sarebbe stato trovato senza vita nella vasca da bagno della sua casa di Lancaster, in California, nella mattina di sabato 5 novembre. A confermare la sua morte sono stati i suoi rappresentati che si sono detti sconvolti per quanto accaduto. Hanno inoltre riferito in un comunicato che stanno cercando di capire che cosa sia successo e quale sia stata la causa che ha portato la tragica fine.

Lutto musica, morto Aaron Carter: era il fratello di Nick dei Backstreet Boys

aaron carter
fonte foto: Ansa

La maggior parte delle persone hanno conosciuto Aaron Carter negli anni ’90, quando la sua carriera è iniziata da bambino ed apriva i concerti della boy band Backstreet Boys, visto che il fratello era Nick Carter con il quale ha avuto da sempre un bellissimo legame. Ma negli anni si è saputo imporre con il proprio talento, slegandosi in parte dal gruppo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ha infatti avuto una brillante carriera da solista tra la fine degli anni ’90 e l’inizio dei Duemila, vendendo milioni di copie dei suoi quattro album. Il primo dei quali è stato quando aveva solo nove anni. Il suo secondo disco, Aaron’s Party (Come Get It), è stato pubblicato nel 2000 ed è diventato il triplo disco di platino. In età più matura, Carter si è avvicinato alla musica rap, diventando uno dei massimi esponenti.

È apparso anche in musical di Broadway e nello show tv Dancing With The Stars, la versione americana di Ballando con le stelle. Nel 2019 ha fatto parlare di sé quando ha raccontato in diretta tv il suo dramma e spiegato di essere malato. Nel 2021 è diventato papà di Prince, nato dalla sua relazione con Melanie Martin, con la quale però si è separato. Tantissime sono le star che hanno deciso di lasciare un messaggio per Aaron e ricordare la sua carriera e la sua persona.