Home News Lutto nel mondo della Tv, l’addio è straziante: è morto dopo una...

Lutto nel mondo della Tv, l’addio è straziante: è morto dopo una lunga malattia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:32

È venuto a mancare uno dei volti storici della Tv italiana, un grande attore comico che ha segnato un’epoca. L’addio è straziante: ecco di chi si tratta.

Una notizia terribile ha sconvolto il mondo dello spettacolo in questi ultimi minuti. È venuto a mancare un volto storico ed amato della televisione italiana. L’attore ha contribuito, con la incredibile ironia e talento, a rendere unici i suoi tanti personaggi. Se n’è andato dopo una lunga malattia.

lutto tv
fonte foto: AdobeStock

È morto Bruno Arena, il celebre comico del duo dei Fichi d’India. L’attore è venuto a mancare all’età di 65 anni dopo una lunga malattia che lo ha spinto a ritirarsi dalle scene diversi anni fa. Lo abbiamo visto in tantissime trasmissione accanto a Max Cavallari, suo amico e collega di sempre.

A dare la notizia della sua scomparsa è stato prima il figlio Gianluca sulla sua pagina social e poi Paolo Belli, amico di lunga data. Il musicista lo ha scritto sui social, informando tutto il pubblico su quello che era accaduto. In tantissimi si sono riversati poi sui social per scrivere un messaggio di ricordo e per fare le condoglianze alla famiglia del comico.

Lutto nella Tv, morto Bruno Arena dei Fichi d’India: la lunga malattia

bruno arena
fonte foto: Ansa

Era il 2013 quando l’attore dei Fichi d’India è stato colpito all’improvviso da un aneurisma cerebrale che gli ha stravolto la vita e la carriera. Un evento arrivato mentre era al lavoro e stava registrando una puntata di Zelig, il comedy show che lo ha visto protagonista per intere stagioni.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Per qualche tempo Bruno Arena è stato in fin di vita, per poi migliorare gradualmente dopo l’intervento d’urgenza presso l’Ospedale San Raffaele di Milano. È stato ricoverato per diverso tempo all’ospedale, per poi trasferirsi in una clinica dove iniziare un graduale percorso di riabilitazione, anche se l’ictus gli aveva lasciato degli strascichi indelebili.

Purtroppo da quell’evento Bruno non si era mai ripreso del tutto e non era più tornato in tv accanto al suo amico e braccio destro Max Cavallari. Una lunga malattia che lo ha costretto sulla sedia a rotelle. Accanto a lui ci sono sempre stati la moglie Rosy Marrone ed i figli Lorenzo e Gianluca.