Home Streaming Tutte le informazioni che devi sapere prima di iscriverti a Netflix

Tutte le informazioni che devi sapere prima di iscriverti a Netflix

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:47
CONDIVIDI

Stai pensando di iscriverti a Netflix ma non sai come si fa? A disposizione per te tutte le informazioni più importanti che ti servono prima di fare questo passo.

Netflix
Netflix (Pixabay)

Come è noto a molti Netflix è una piattaforma streaming dove è possibile trovare diverse categorie di proposte che vanno dalle serie televisive, ai film, ai documentari, e altro ancora.

Ogni settimana l’offerta selezionata per tutti gli abbonati a questo servizio si amplia con titoli sempre vari e interessanti, che vogliono accontentare i gusti di un pubblico esigente e sicuramente diversificato.

Scopriamo dunque le principali informazioni che servono per poter accedere a questo servizio e usufruire di questa incredibile esperienza nella sua totalità.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> I film western più belli da vedere su Netflix, 6 titoli imperdibili

Netflix, iscriversi alla piattaforma streaming

Prima di tutto bisogna fare una piccola premessa, spiegando che per poter usufruire dell’esperienza Netflix è necessario avere un collegamento ad internet.

Altro dettaglio non di poco conto da sapere è che è possibile riprodurre i vari filmati in streaming in diversi dispositivi come i computer, gli smartphone e tablet, smart tv, consolle e altri dispositivi come ad esempio PlayStation, Xbox, Wii, Nintendo DS e su Timvision, Chromecast.

Tutto quello che ti serve per iscriverti è prima di tutto creare un proprio account, in cui ti verrà richiesto il proprio indirizzo email e di scegliere una password, in modo tale da accedere da qualsiasi tipo di dispositivo inserendo semplicemente queste credenziali.

Una volta che ti registrerei dovrai poi scegliere il tipo di abbonamento che fa al caso tuo e poi potrai avere accesso alle migliori serie tv, documentari, film e molto altro ancora.

Netflix, quanto costa l’abbonamento?

Per poter accedere ai contenuti in streaming proposti dalla piattaforma occorre prima scegliere il tipo di abbonamento che più fa per te.

Disponibili in realtà sono ben tre tipologie e cioè una base, una standard e una premium.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Woody Allen è su Netflix: tutti i film del grande genio americano

Per quanto riguarda la promozione base, si paga al mese 7,99 euro e si può avere a disposizione la possibilità di vedere i contenuti che ti interessano soltanto su un dispositivo alla volta.

Per ciò che concerne invece il piano standard, il costo mensile è di 11,99 euro, in cui però si possono visionare film, serie tv e altro su due dispositivi.

Se invece si decide di selezionare l’offerta premium, questa ha un costo di 15,99 euro al mese ma con la possibilità di poter vedere i contenuti che ami in ben quattro dispositivi contemporaneamente.

Per quanto riguarda i pagamenti, è possibile attivarli tramite carta di credito, PayPal, e anche carta prepagata come ad esempio la Postepay.

Netflix, esiste una prova gratuita?

Purtroppo a quanto pare al momento non è più disponibile una prova gratis di questo servizio, che è stata attuabile fino all’aprile del 2019.

Pare infatti che soltanto alcune persone vengono selezionate di tanto in tanto in modo assolutamente casuale per poter avere una prova completamente gratis.

Netflix, come funziona?

Una volta che si è creato il proprio account e scelto l’abbonamento che più ci soddisfa, abbiamo finalmente la possibilità di poter accedere a tutti i servizi offerti, che sono davvero molti e diversi.

In alto a sinistra troverai infatti varie sezioni tra cui, oltre la Home, anche Serie tv, Film, Nuovi e popolari e La mia lista.

Cliccando sulla sezione Serie tv troverai sempre in alto sulla sinistra una piccola sezione dove potrai scegliere i Generi che possono fare al caso tuo. Stessa cosa è disponibile anche per la categoria Film.

Su Nuovi e popolari invece è proposta una selezione tra le novità disponibili sulla piattaforma, le nuove proposte che usciranno prossimamente e anche una sezione con la Top 10 dei titoli più visti nel proprio paese.

Per quanto riguarda invece la categoria La mia lista, si può creare un catalogo con tutti i contenuti che si apprezzano di più.

Per fare ciò dal sito web puoi ad esempio cliccare su una serie tv, film o un documentario che ti piace e cliccare sull’icona con il segno più (+).

Stessa cosa avviene anche per i dispositivi mobili, scegliendo un titolo qualunque e cercare l’icona dove c’è il segno più (+).

Dalla televisione invece si può scegliere un contenuto e selezionare la parte in cui c’è scritto Aggiungi a La mia lista.

Altra possibilità che si può avere è quella di cercare un contenuto in particolare, cliccando sull’icona con la lente di ingrandimento che si trova in alto a destra e dunque scrivendo il titolo che si vuole trovare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Netflix Italia (@netflixit)

Netflix, come disdire il servizio

Nel caso non volessi più sostenere la spesa per il servizio di streaming Netflix e avessi bisogno di disdire il tuo abbonamento, ecco cosa occorre fare.

Prima di tutto dovrai accedere con le tue credenziali come al solito alla piattaforma e poi andare in alto a destra nella categoria dove si gestiscono i propri profili e cliccare sulla sezione Account.

Una volta dentro troverai tutti i dati del tuo abbonamento e anche sulla sinistra la scritta Abbonamento e fatturazione sotto il quale trovi cliccabile Disdici abbonamento.

Se decidi di fare questo passo prima della fine del periodo della fatturazione, avrai comunque la possibilità di accedere ai contenuti in streaming fino allo scadere del mese.

Il tuo account verrà dunque disattivato automaticamente al termine di questo periodo e disdire il tuo abbonamento non ti comporterà alcun costo.

Nel caso invece decidessi un domani di riattivare il tuo abbonamento, potrai farlo tranquillamente e in qualsiasi momento.